10 idee regalo per un Natale vegan


Che vi piaccia o meno, il countdown per  Natale è partito, quindi sta a voi; volete continuare a lamentarvi di quanto sia diventato commerciale il Natale, privato del suo significato religioso e trasformato nella festa del consumismo più sfrenato o volete “rassegnarvi” e cogliere l’occasione per celebrare la Vita e la Famiglia?Perché di questo si tratta- anche per chi non è cattolico ( come me): festeggiare la nascita di una bambino davvero speciale, Gesù,e trascorrere del tempo con la propria famiglia ed i propri amici, fossero anche pochi minuti al telefono con amici che non si vedono o sentono spesso. I regali non sono importanti, ma sono sempre un modo davvero carino di far sapere alla persona che li riceve che è nei nostri pensieri e nei nostri cuori, inoltre la sensazione che si prova donando qualcosa di azzeccato per la persona che abbiamo in mente rende euforici, no?  Quindi, per non ridurci a fare acquisti – il più delle volte sbagliati- dell’ultimo minuto, ecco i miei consigli rivolti soprattutto agli onnivori con amici, famigliari o fidanzati vegani…tirate un sospiro di sollievo, non è difficile come credete trovare il regalo giusto per noi!

candele vegetali

Sarà che io ho un’insana passione per le candele, sarà che trovarne di vegetali non è poi così difficile,ma certo bisogna prestarci attenzione, tutto ciò mi porta a credere che  queste candele di Aw Regali siano un pensierino davvero  carino, oltre che sexy, visto che si possono utilizzare anche come cera da massaggio. L’olio di jojoba aggiunge una particolare sensazione tattile e dona lusso,ma anche idratazione, rendendo il massaggio piacevolissimo. Non resta che creare un’atmosfera ad hoc dunque !

Non siete così in confidenza con la persona  da farle un  regalo velatamente ammiccante ? Nessun problema, perché non ripiegare su delle calze? Di bamboo però, anallergiche, traspiranti, naturali e soprattutto coloratissime! Queste in foto sono di Braintree Clothing  e io le adoro!

Funny-Vegan

E perché non fare un regalo che duri tutto l’anno? Come un abbonamento all’unica rivista italiana interamente dedicata alla vita vegana in ogni suo aspetto; moda, bellezza, cucina, etc. ossia Funny Vegan !Inoltre fino al 21 dicembre a chi sottoscrive ( o regala) un abbonamento verrà regalato il  CALENDARIO 2015 – VEGAN PERCHE’? #spieghiemoglielo ed  un kit a scelta tra prodotti HPS Milano, Eliseum o Muscolo di grano. Della serie “two is megl che one

Panettoni_pandori_PROBIOS

 adoro ricevere cibo, prodotti alimentari e specialità in regalo,ma se non siete proprio sicuri di essere dei bravi cuochi ( e a Natale non mi pare il caso di fare troppi esperimenti), perché non regalare un bel panettone o pandoro vegan? Io sono alla ricerca disperata di questi di Probios , che da quando ha lanciato la sua linea GoVegan ci sta togliendo parecchi sfizi, che dire?GRAZIE <3

Layout 1

Gli animali non si regalano – non sono cose infatti- si adottano, ma non tutti hanno il tempo, la volontà e la possibilità di avere un animale domestico ahimè ( io ho un piccolo zoo, lo sapete, composto da due bassotti e due gatti) , quindi questa iniziativa della LAV ( Lega AntiVivisezione) si rivolge proprio a tutti, anche a chi un cane lo vorrebbe tanto ,ma non può. L’adozione a distanza garantisce una cuccia, cibo, medicine e coccole all’animale prescelto ed il “bello” è che l’ adottato può non necessariamente essere un cane, ma una tigre o – perché no-  una mucca! Chi adotterà l’animale riceverà foto e notizie ( e la possibilità di conoscerlo personalmente) insieme al seguente bigliettino

Caro Amico,
per questo Natale ho scelto di stare dalla parte degli animali, insieme alla LAV e di dedicarti un regalo unico.
Attraverso questa storia voglio raccontarti un mondo che può cambiare in meglio. L’idea che questo regalo porti il nome di un animale salvato in rappresentanza di tanti, rende il nostro Natale davvero speciale!
Auguri e Buone Feste!

organique box 2

Pensate che a quella persona non basti un bigliettino?Mmmm, spero possiate ricredervi, ad ogni modo ecco una soluzione un po’ più incentrata sulla persona stessa, una bella confezione regalo con prodotti per il corpo vegan, questa in foto è di Organique  e contiene i prodotti approvati da Viva – un ottimo e profumatissimo doccia schiuma, una lozione corpo ed una delle famose saponette vegetali che hanno reso il brand polacco noto in tutta Europa. Inoltre, acquistando on-line,  si riceverà la scatola Organique in omaggio. Anche Lush o L’Erbolario  fanno favolose confezioni regalo natalizie, quindi c’è solo l’imbarazzo della scelta!

VeganTuckBoxStarterBox

Un’altra idea che sicuramente qualsiasi vegan apprezzerà, sarà la sottoscrizione di un abbonamento ad una vegan box, come questa di Vegan Tuck Box  ( la recensione della mia prima Mini Box a breve) a suo nome, ma se non vi volete accollare il costo di un abbonamento annuale, nessuno problema, esista la sottoscrizione per 3 mesi o anche per una singola box. Voi avrete fatto da messaggeri, starà poi al vegan decidere se proseguire  o meno. Io adoro ricevere le mie mistery box piene di prodotti nuovi e spesso introvabili qui da noi!

Design-Custom-Made-Shoes-Shoes-Of-Prey-Shoes-of-Prey-Google-Chrome-29112012-120148-PM

La vegan in questione ha un gusto squisito in fatto di scarpe ed è sempre alla ricerca di brand particolari , creativi ma sempre e comunque cruelty free? Ebbene, perché non stupirla con una vostra creazione? Con Shoes of Prey tutto questo è possibile , semplicemente selezionando il materiale vegan dalla tendina delle opzioni, potete scegliere il modello, la forma del tacco, della punta, insomma, ogni particolare lo potete decidere voi ed esiste sempre la versione vegan. Il paradiso di ogni fashionista, credetemi! Se vi sentite meno creativi, date un occhiate alle proposte di Beyond Skin o dell’italianissimo Noah , ce n’è per tutti i gusti.

ghent_portus_ganda_by_megaossa-d5z4a3j

Vogliamo esagerare? E allora perché non regalare un bel week end a Ghent , in Belgio, la città più vegan friendly d’Europa ( come descritto qui )? Inoltre il primo gennaio cade proprio di giovedì, il veg day della città, quindi …meglio di così non potrebbe andare! L’aeroporto Zaventem di Brussels si trova a 45 minuti da Ghent, mentre l’aeroporto Brussels South/Charleroi si trova a poco più di un’ora , entrambi collegati a Ghent con bus e treni.

boston_bag_ecopelle_blue 2 stella mccartney

La vegan in questione è stata davvero bravissima? Babbo Natale si sente di essere particolarmente generoso? Ebbene, allora la scelta non può che ricadere su una bella borsa Stella McCartney, questa in foto è il modello Boston  ed è l’ideale per portare dentro tutta la casa durante il giorno 😉 Esistono borse vegan a cifre di molto inferiori , come quelle di Matt & Nat o di Anna Field , entrambi acquistabili su Zalando, ma se la vegan è stata taaaanto buona, perché non viziarla un po’  😉

Scherzi a parte, spero di aver aiutato qualcuno tra di voi a chiarirsi le idee su cose regalare a chi, ma soprattutto ricordatevi che quasi tutti i regali indicati sono acquistabili online, in modo da evitare resse nei negozi il sabato pomeriggio e avere occasione di trascorrere del tempo di qualità con le persone care, magari sorseggiando una fumante tazza di cioccolata calda ( rigorosamente fatta con latte di mandorle!) .


Lascia un commento