Arance Danno,le vere arance della Sicilia


Un ottimo motivo per amare l’inverno è che da metà Novembre in poi inizia la stagione delle arance, agrumi  in realtà importati dalla Cina dai naviganti portoghesi in epoca medievale, ma che ormai nel nostro immaginario collettivo appartengono al Sud d’Italia, in particolare alla Sicilia.  Proprio quando fa più freddo, quando le giornate si fanno più corte e la luce naturale scarseggia, ecco che arrivano queste sfere perfette del colore del sole ad allietare la nostra tavola.  Non è questo un buon motivo per vedere il bicchiere mezzo pieno? Se poi il bicchiere in questione contiene una freschissima spremuta di Arance Danno  l’ottimismo si trasforma in euforia, credetemi. 

Lo zio Jano e i fratelli Paolo e Angelo “Danno” hanno trasformato i loro 4  ettari di agrumeto tra Ciricò, Ciddizza e Sant’Antonino, nei pressi  di Lentini (Siracusa)  nel sogno di chiunque voglia mangiare le arance vere della Sicilia senza passare attraverso i vari gradi (e degradi) della Grande Distribuzione e senza spendere i soldini che il biologico spesso richiede. Infatti qui funziona così; quando lo zio Jano dice che le arance sono pronte, i ragazzi le  raccolgono, preparano le cassette ( 9 kg di arance Amare, Moro o Tarocco mix o di una sola qualità € 21,00 -spedizione inclusa, se poi si mette insieme un G.A.S, si risparmia ancora di più) e le spediscono ai fortunati che  le hanno acquistate sul sito Arance Danno  per tempo, perché le riserve non sono infinite e quando non ci sono più arance da cogliere, la stagione è finita e se ne riparla l’anno dopo.

img_spedizione

Io ho avuto la fortuna di conoscere Angelo circa un anno fa, all’epoca lui viveva ancora a Londra  con il suo meraviglioso cane Cooper  ed era di passaggio a Milano per lavoro – l’altro lavoro, quello da architetto con cui paga le bollette 😉 . Conoscete  bene il mio debole per lo shopping online, quindi non esitai molto prima di effettuare il mio ordine, benché temessi che 9 kg di arance per me sola fossero troppi. Mai pensiero fu più sbagliato; mia sorella riuscì a stento a strapparmi 5-6 arance, il resto lo divorai e terminai tutta sola senza alcun problema 🙂 Insomma, ZERO SPRECHI ! Quest’anno ho all’attivo già due ordini. Che dire?Il raffreddore, questo sconosciuto!

10417539_1536925796592692_8261816897917726756_n

Ma da quest’anno c’è anche una grande e bellissima novità che mi rende Arance Danno ancora più gradite, se possibile:  le arance, infatti,  sono solo il punto di partenza, perché in realtà i Danno utilizzano la coltivazione delle arance come apripista per un progetto ben più ampio. Grazie alla dedizione di Paolo- agronomo e paesaggista-  per una progettazione sostenibile del paesaggio che si ispiri ai principi della permacultura ed al sapere dello Zio Jano,  hanno deciso  di pensare in grande. Con Angelo, Enrica, Gianfranco e Francesca Romana  da quest’anno  si comincia a parlare di fattoria didattica. Ma didattica per chi? Didattica per gli immigrati. Ecco quindi che il progetto Arance Danno  include mettere le basi per una scuola di formazione aperta gli immigrati, un centro di formazione che permetta a coloro che hanno lasciato la propria terra  in cerca di fortuna, di lavorare imparando a coltivare in un modo naturale e consapevole la terra, riacquistando una dignità che sembrava perduta. Così è arrivato da qualche mese  Tumani dal Gambia, così ne arriveranno molti altri, una volta che il processo di crowdfunding  sarà avviato così come la richiesta per i fondi Europei  e Ciricò diverrà una scuola di permacultura a tutti gli effetti.

E noi per sostenere un progetto così lodevole non dobbiamo far altro che mangiare, non è meraviglioso?

Rendiamo felice lo zio Jano, compriamo Arance Danno!

Arance Danno www.arancedanno.com

Facebook : Arance Danno 

Instagram: @arancedanno

e non perdetevi il loro favoloso ed esilarante canale youtube Arance Danno  dove lo zio Jano regala il meglio di sé!

Per darvi qualche idea su come valorizzare al meglio il gusto unico delle arance che riceverete, ecco una velocissima  ricettina tipicamente healthylicious 😉

10931341_1537004076584864_3691373346007808858_n

Insalata di arance con finocchio e olive nere

Ingredienti;

2 arance Danno qualità Moro

2 finocchi

una manciata di olive nere Taggiasche

olio evo

sale& pepe

Procedimento;

Pelare a vivo le arance, ma non vi preoccupate se resta la “pellicina” bianca, nelle Arance Danno non è affatto amara ( poiché non ha assorbito nessun agente trattante quale E230 o Imazalil , anzi, è proprio nella parte bianca spugnosa che si trovano più vitamine, in particolare la C. Affettare con la mandola i finocchi puliti  per ottenere fette molto sottili ed omogenee e togliere il nocciolo alle olive. Versare tutti gli  ingredienti in una ciotola della giusta capienza, condire con un filo di olio evo, un pizzico di sale e pepe e mescolare.


Una risposta a “Arance Danno,le vere arance della Sicilia”

  1. Spice-it di Arance Danno - It's healthylicious

    […] quelle dell zio Jano di Ciricò, le mie adorate Arance Danno ( per chi segue il blog da poco, qui trovate l’articolo che spiega il mio amore per i fratelli Danno), ordinabili online. Siccome […]

    Rispondi

Lascia un commento