Bootea, il thé detox, funziona?


Come annunciato poco più di due settimane fa sulla pagina Facebook, ho iniziato la “cura” detox con Bootea, brand inglese specializzato nella vendita online (consegnano in tutto il mondo) di thé e tisane che promettono benefici consistenti a livello di dimagrimento, benessere generale e incremento di energia fisica. Ora che l’ho finita posso condividere le mie impressioni finalmente, ma partiamo dalla descrizione del prodotto;

La “cura” (chiaramente il termine non è appropriato, ma non ne trovo uno più adatto) dura 14 o 28 giorni a seconda della formula scelta ed  è composta da due prodotti; il Daytime Detox, a base di thé Oolong e altre erbe, da bere tutti i giorni al mattino (o durante il corso della giornata) e il Bedtime Cleanse, a base di foglie di senna, radice di liquirizia e foglie di menta, da assumere a sere alterne. La formula del mattino contiene ovviamente teina ed è quindi energizzante ed inibisce – vagamente- il senso di fame, mentre la versione serale è una tisane dall’effetto lassativo per depurare per bene il colon. Il costo? Per la versione 14 giorni (composta da 14 bustine “giorno” e 7 “notte”) in Italia dal Regno Unito, tra cambio sterlina- euro e spese di spedizione si arriva a circa € 40,00, non proprio un affarone dunque, ma vale la pena provare per farsi un’idea, lo faccio per voi, no ? 😉

Partiamo subito dal presupposto che non avevo in mente di perdere peso, quindi non mi sono attenuta ad un regime alimentare restrittivo, ma per “dovere di cronaca”, ho cercato di non pasticciare troppo fuori pasto – ebbene sì, anche i vegani lo fanno! – e di mangiare ancora più verdura e frutta, se possibile. Questo Teatox non è pensato per i vegani, ma per gli onnivori, quindi ho creduto di partire avvantaggiata! Sul sito raccomandano di seguire uno stile alimentare sano ed adeguato per avere risultati, chiaramente non è che ci si può strafogare di grassi e poi sperare che un thé ci faccia perdere 5 chili! Io ero più interessata al raggiungimento di un benessere generale ed un innalzamento del livello energetico poiché i cambi di stagione sono sempre un po’ delicati da gestire per me.

Bootea Cover

Il packaging è semplice ed accattivante, ma soprattutto permette di conservare al meglio le bustine triangolari di thé ed infuso grazie alla zip ermetica. Il gusto del thé del mattino è piacevole, aromatico e delicato, meglio del semplice thé nero, non c’è quindi alcun bisogno di dolcificarlo. Nel bouquet di erbe della tisana serale spicca soprattutto la liquirizia ed io l’ho gradita molto, anche se altre recensioni sono state meno benevole, sarà che io amo molto le tisane in generale, sono un po’ un comfort drink per me e quindi difficilmente non mi piacciono. E’ molto importante, al fine di gustare al meglio gli aromi sprigionati, non lasciare in infusione le bustine per più di 3 minuti, in caso contrario il gusto potrebbe diventare troppo intenso e quindi sgradevole. Ero un po’ allarmata dall’effetto lassativo del Bedtime Cleanse – consigliano di iniziare il tutto durante il week end per verificare la reazione personale alle foglie di senna- ma su questo punto mi sento di rassicurarvi; nessun crampo, né  sudori freddi o corse disperate verso il bagno in momenti inopportuni mi sono capitati. Solo un sostanziale miglioramento della performance mattutina 😉 Immagino che ciò dipenda dallo stato del proprio colon e quindi dalla  propria regolarità intestinale, io, come  già elencato nella Top Ten dei (primi) 10 benefici del vegano, non ho fatto mistero del fatto che la pancia del vegano medio sorride e senza assumere bifidus, ma solo tanta ottima fibra!

Bootea 3

Ma arriviamo alla conclusione; Bootea funziona davvero? Mantiene ciò che promette (o, per meglio dire, auspica)? La mia risposta è ni. La bilancia dice che ho perso mezzo chilo, non certo un risultato eclatante dunque, il mio livello energetico non ha subito un particolare o sensibile miglioramento, ma certo non sono nemmeno stata male né mi sono sentita più stanca del solito e, oltre alla piacevolezza di aver ritrovato un rito quotidiano un po’ dimenticato come quello di bere thé, non ho avvertito alcun particolare beneficio generale.

Che dire? Forse funziona meglio con gli onnivori intossicati, per noi vegani è  eventualmente un piacevole di più…e credo che per €40,00 riuscirò a trovare altre miscele e tipologie anche più gustose 🙂

Voto; 🙂 🙂


Lascia un commento