Comfort food : Vegan Lasagna


Oggi mi faccio perdonare l’assenza di quasi una settimana con ben due ricette 😉 e spero che piacciano a voi tanto quanto a me, perché sono davvero tra le mie preferite. Chi non ama le lasagne? Da onnivora le adoravo, erano un altro comfort food per eccellenza per me  e da vegana mi sono subito cimentata nell’arte di ricrearle e, benché il Natale passato in famiglia non abbiano riscosso il successo meritato, io continuerò a riproporle e a lavoraci sempre un po’ su per elaborare la ricetta “perfetta” . Queste in foto le ho preparate a Dublino per Blondie, ma solo il macinato di soia che ho utilizzato differisce dal solito, quindi direi che potete procedere tranquilli.

Ingredienti;

  • una confezione di lasagne di kamut L’Origine che io trovo al SuperPolo  ( per la teglia in foto io ho utilizzate 16 sfoglie)
  • macinato di soia ( in foto ho utilizzato quello di Linda McCartney Foods surgelato, economico e buonissimo, ma credo introvabile in Italia 🙁  ) di solito utilizzo quello di Provamel  
  • carota, sedano e cipolla per il soffritto
  • 3 lattine di pomodori pelati
  • besciamella vegetale ( se non avete voglia/tempo/dimestichezza per farla, io consiglio quella di Probios – anche se ahimè contiene olio di palma – o quella di Provamel  di soia o di riso)
  • mezzo bicchiere di vino rosso da cucina
  • lievito alimentare Probios 
  • sale & pepe q.b.

Procedimento;

Portare a bollore una pentola d’acqua capiente e cuocere le sfoglie di pasta per 7 minuti : consiglio n°1 aggiungete un cucchiaino d’olio all’acqua di cottura per evitare che le sfoglie si attacchino tra loro, consiglio n° 2 quando le scolate mettetele subito sotto acqua fredda corrente non solo per arrestarne la cottura, ma anche per aiutarvi a dividerle senza romperle, consiglio n° 3 armatevi di pazienza, alcune si spaccheranno nonostante tutto…mettetele nel mezzo 😉 .

Tagliate la cipolla, la carota ed il sedano e metteteli a soffriggere con un po’ d’olio in una casseruola , quando saranno imbionditi, versare il macinato di soia, scottare per 2-3 minuti rimestando continuamente e sfumare con mezzo bicchiere di vino rosso da cucina. Una volta evaporato l’alcol, versare i pelati, abbassare la fiamma e far tirare per il tempo necessario ( direi non più di 15 minuti), regolate di sale & pepe.

Se avete optato per la besciamella già pronta, non sentitevi in colpa, se invece vi sentite intrepide ( e avete spazio per un altra piccola pentolina sui fornelli), seguite questa ricetta del sito Vegan Home , io però non aggiungo neanche un pizzichino di dado.

Ora procedere a creare gli strati e nel frattempo preriscaldate il forno a 180°. Sporcate la base della teglia con una po’ di ragù in modo che la sfoglia non si attacchi e poi 1,2,3 via…sfoglia, ragù, besciamella, spolverata leggera ( più abbondante solo sull’ultimo strato) di lievito alimentare , ripetere fino ad esaurimento degli ingredienti. Informare per 25-30 minuti e poi gambe sotto il tavolo , SI MANGIA!!


Una risposta a “Comfort food : Vegan Lasagna”

  1. 10 ricette vegane per Natale | It's healthylicious

    […] e questa lasagna vegana  abbiamo un conto in sospeso, o meglio, l’anno scorso non era piaciuta molto ai miei […]

    Rispondi

Lascia un commento