Guida etica alla bellezza, ed. Sonda


Dal 22 giugno è disponibile in libreria l’edizione italiana del mitico manuale The Compassionate Chick’s Guide to Beauty scritto da Sunny Subramanian, esperta di bellezza vegana dal 2007. In  La Guida etica alla Bellezza, edito da Sonda, troviamo ben 125 ricette facili e divertenti per essere belle dalla testa ai piedi (letteralmente) in modo cruelty free. Come forse sapete già (potrei essermi gasata non poco in effetti!), io ho avuto il grande onore di occuparmi dell’edizione italiana; ragazze, è stata durissima non dirvi nulla per MESI mentre scoprivo un mondo favoloso, quello della cosmesi fai da te, e testavo le ricette di Sunny, credetemi. Ora finalmente posso condividere con voi il motivo perché considero questo manuale una vera Bibbia – e anche un paio di ricette estratte (e fatte con le mie manine d’oro)  😉

La Guida è divisa in più parti; la prima ci mette nelle condizioni di conoscere cosa davvero si nasconda dietro all’industria cosmetica; quali ingredienti tossici e dannosi vengano comunemente utilizzati, quali paesi ancora richiedano per legge i test sugli animali (buuuuuuuuu, per fortuna la Comunità Europea se ne è tirata fuori dal 2013) e quali associazioni si impegnino a cambiare tutto questo, inoltre ci introduce al favoloso mondo degli oli vettore, dei burri vegetali, degli oli essenziali e di tutti gli ingredienti (la maggior parte già presenti in ogni buona dispensa vegana che si rispetti) necessari per crearci da sole creme, maschere per il viso, shampoo, balsami, ma anche lozioni solari, deodoranti, profumi e dentifrici.

Poi si passa alle ricette vere e proprie; ben 125! Allora, devo essere onesta, io sono una fan del bricolage “in potenza”, ovvero mi piacerebbe saperlo fare, ma alla fine combino sempre dei disastri. Mi impegno, giuro, ma proprio manco di manualità e senso pratico, quindi l’idea di farmi da me creme e lozioni mi intrigava moltissimo, ma temevo che al lato pratico sarebbe stato per me impossibile. Ho voluto comunque mettermi alla prova – sapete bene che testo sempre personalmente tutti i prodotti di cui parlo sul blog – e mi sono cimentata nella creazione di parecchie delle ricette che trovate nella guida…bene, ragazze, posso affermare di avercela fatta ( le foto e le spiegazioni passo a passo aiutano davvero) , quindi sono davvero alla portata di tutti! Un altro timore che avevo riguardava un altro lato pratico; dove reperire tutti questi fantastici ingredienti di cui Sunny parla? La cera di candelilla? I sali di Epsom? Bene, alla fine del libro Sunny ci rivela i suoi indirizzi preferiti (e io ho aggiunto i miei, non temete)…ma comunque a me è bastato andare in erboristeria…più comodo di così!!

Ma ora passiamo a due ricette che sono ormai diventate i miei cavalli di battaglia e che finalmente posso condividere con voi;

Potente siero anti-età alla rosa

Non è mai troppo presto per iniziare a combatte i segni dell’età, giusto? Questo siero è favoloso e va bene per tutti i tipi di pelle – non solo per quelle mature, ma anche per quelle grasse e con tendenza all’acne (l’olio d’avocado ha un bassissimo fattore comedogenico – tutte cose che Sunny spiega prima di introdurci alle ricette vere e proprie, non temete). Ne bastano poche gocce la sera (ma io lo uso anche al mattino) per sperimentare subito una sensazione di “rimpolpamento” della pelle del viso, senza tracce di oleosità. Gli oli essenziali di rosa  e di franchincenso hanno proprietà antibatteriche e contrastano efficacemente i radicali liberi (sempre loro, i maledetti responsabili dell’invecchiamento cutaneo!). Ragazze, credetemi, lo si prepara in 3 minuti e i risultati sono immediati. Dico solo Mai-Più-Senza. Attenzione donne in attesa di un bebè, l’olio essenziale di rosa è da evitare nel vostro stato!

Di cosa avrete bisogno?

Una piccola bottiglia in vetro dotata di contagocce

Ingredienti

2 cucchiai (30 ml) di olio di avocado

1 goccia di olio essenziale di rosa

5 gocce di olio essenziale di franchincenso

  1. In una piccola ciotola, mescolate l’olio di avocado con l’olio essenziale di rosa e di franchincenso fino ad amalgamarli bene. Versate nella bottiglia.
  2. Aiutandovi con il contagocce, versate da 5 a 10 gocce del siero sul viso pulito. Massaggiatelo con le dita fino al completo assorbimento.
  3. Si conserva al riparo dalla luce fino a 6 mesi.

Fatto.

Io lo amo e lo sto regalando a tutte le mie amiche – mi diverto moltissimo a confezionare le bottigliette con etichette personalizzate!

Miracolosa crema anti-età  per la notte

Si vede che ho compiuto 40 anni eh? Voglio far fuori i radicali liberi per invecchiare bene, ecco! Questa crema è perfetta per la notte, infatti è bella “unta”, o meglio super nutriente 😉  Io la uso a sere alterne ora che fa caldo, ma per l’inverno è l’ideale. Rispetto alle creme commerciali, questa crema ha una texture molto più compatta e solida, ma basterà riscaldarne la quantità desiderata tra i palmi per pochi secondi (aiutateti con un cucchiaino per prelevarla) e si scioglierà come burro (di karité). Attenzione donne incinta, anche l’olio di rosmarino è sconsigliabile nel vostro stato (non preoccupatevi, Sunny ha stilato una lista degli oli essenziali sconsigliati, sono pochi e in questa ricetta potete sostituire quello di rosmarino con un altro dalle proprietà simili, come quello di melaleuca ad esempio)

Di cosa avrete bisogno?

Un frullatore (o una ciotola e un po’ d’olio di gomito!)

Un piccolo barattolo in vetro con  coperchio

Ingredienti

1 cucchiaino (5 ml) di cera di candelilla

½ cucchiaino (2 ml) di burro di karité

1 cucchiaino (5 ml) di olio di cocco

½ cucchiaino (2 ml) di olio di argan o di marula

½ cucchiaino (2 ml) di olio di semi di rosa canina

¼ cucchiaino (1 ml) di olio di vitamina E

10 gocce di olio essenziale di rosmarino

  1. Ponete la cera di candelilla e il burro di karité in una ciotola resistente al calore . Versate abbastanza acqua in un pentolino fino a coprire i bordi per circa 4 cm . Mettete la ciotola sul pentolino avendo cura che il fondo non tocchi l’acqua. Scaldate, mescolando, per 5-10 minuti o fino al completo scioglimento del composto. Insomma, sciogliete il tutto a bagnomaria 😉
  2. Togliete la ciotola dal fuoco. Aggiungetevi l’olio di cocco, l’olio di argan, l’olio di semi di rosa canina, l’olio di vitamina E e l’olio essenziale di rosmarino. Trasferite il tutto nel frullatore e frullato fino ad ottenere una crema liscia e uniforme. Versate nel barattolo.
  3. Spalmate la crema sul viso precedentemente pulito con detergente e tonico aiutandovi con le dita  prima di andare a dormire.
  4. Si conserva al riparo dalla luce fino 6 mesi.

Bene, siete pronte a mettervi alla prova e diventare delle vere esperte di bellezza vegana? Dotatevi di misurini e dosatori e fatemi sapere quale di queste 125 ricette è diventata la vostra arma segreta allora!

La Guida etica alla Bellezza, edizioni Sonda, prezzo di copertina € 19,90 

 


I commenti sono chiusi.