Homemade Granola


Il mio pasto preferito è senza dubbio la colazione, sono una di quelle persone che al mattino mangerebbero dolce e salato indistintamente, ecco perché adoro i brunch, siano essi casalinghi o professionali. Ultimamente, influenzata da Blondie, ho preso l’abitudine al mattino  di gustarmi un buon porridge , dopo averlo lasciato in ammollo per tutta la notte nel mio latte vegetale preferito. Al mattino così mi bastano due minuti di microonde per riscaldarlo e ottenere una crema morbida , deliziosa e nutriente. Ovviamente nel porridge ci si può mettere un po’ di tutto, dalla frutta fresca a quella secca,ma anche marmellata, semi o ogni ingrediente che si desideri. Ho deciso così di provare a farmi la mia granola, in modo da metterci dentro i miei ingredienti preferiti, senza dover “impazzire” a controllare le etichette di quelle in commercio – la maggior parte infatti contengono miele e quelle vegan sono davvero molto care. Premetto che ho un forno nuovo – il mio vecchio forno mi ha improvvisamente abbandonato dopo appena 4 anni insieme, che cuore di pietra, quindi mi ci sono voluti due tentativi per capire bene tempi e temperature corrette,ma credo di avercela fatta e voglio condividere questa semplice e veloce ricetta con voi, io indico gli ingredienti che ho utilizzato,ma ognuno può metterci dentro quello che vuole ovviamente!

granola

Ingredienti

125 gr di fiocchi d’avena (se integrali meglio)

125 gr di farro soffiato ( io ho utilizzato quello di Ki )

mezza tazza di frutta secca varia ( mandorle, noci, nocciole e anche qualche arachide non salata)

mezza tazza di cocco grattugiato

semi di zucca

fichi secchi in pezzi

mirtilli rossi

bacche di Goji

due cucchiai abbondanti di olio di cocco (io ho usato quello bio di Rapunzel )

una tazzina da caffè circa di malto di riso ( o sciroppo d’agave)

due cucchiaini di zucchero di cocco ( va benissimo anche quello di canna o quello mascobado )

collage granola

Procedimento:

In una ciotola capiente versare i fiocchi d’avena, il farro soffiato, il cocco grattugiato, le noci miste grossolanamente tagliate al coltello e i semi e mescolare bene. Nel frattempo far sciogliere a bagno maria (preferibilmente) l’olio di cocco e lo zucchero , non far bollire il composto, deve solo diventare liquido. A questo punto versare sui cereali il liquido a base di olio di cocco e zucchero , mescolare e aggiungere anche il malto di riso, mescolare nuovamente. Il risultato deve essere piuttosto compatto. Riscaldare il forno a 180°, stendere il composto su una teglia ricoperta con carta da forno e con l’aiuto di un altro foglio di carta forno livellare e compattare l’impasto. Infornare per 10-15 minuti – il tempo necessario per  agglomerarsi bene senza però bruciarsi. Sfornare e aggiungere la frutta disidratata ( nel mio caso fichi, mirtilli rossi e bacche di Goji) , compattare nuovamente con l’aiuto del foglio extra di carta forno  e cuocere ancora a 180° per 5 minuti circa. Sfornare e far raffreddare completamente prima di rompere in pezzi di varie dimensioni – perfetti anche come snack veloce-  e riporre in un contenitore a chiusura ermetica.


Lascia un commento