Hummus di ceci


[:it]

Mi sono accorta di aver citato, consigliato , rappresentato con mille foto ed immagini il mio adorato hummus di ceci senza mai aver condiviso la mia semplicissima ricetta per farlo, ecco quindi che oggi voglio proprio rimediare; essendo la ricetta millenaria, ne esistono varie versioni, nessuna è sbagliata e nessuna è  perfetta, ognuno deve trovare il giusto equilibrio di sapori secondo il proprio gusto, io vi propongo la mia, con tanto di “arma segreta” 😉

humus delle feste

Questo è l’hummus che ho finito di preparare dieci minuti fa circa, la foto è piuttosto “amatoriale” ( è Natale, devo essere buona in primis con me stessa, quindi non dirò che la foto è orrenda, no, no) ,ma il sapore è favoloso, ora sta riposando in frigorifero e lo utilizzerò per farcire uno degli strati del panettone gastronomico ( perché ovviamente ho variato un po’ il menù festivo che avevo già condiviso sul blog!) che aprirà il pranzo di Natale.

Ingredienti:

Ceci lessati ( se secchi ed ammollati in acqua per una notte meglio, contengono più nutrienti e hanno una resa migliore,ma se non avete tempo, anche quelli precotti in lattina vanno bessimo)

Succo di un limone

Olio ( la maggior parte delle ricette prevede l’utilizzo di olio di semi di girasole, io personalmente preferisco utilizzare il nostro olio extra vergine d’oliva, in misura minore per non coprire gli altri sapori)

Paprika ( dolce o affumicata secondo il proprio gusto)

Tahina ( crema di sesamo)  2 bei cucchiai pieni – io ho utilizzato Tahin Sunita de La Finestra sul Cielo)

Sale & pepe qb

Coriandolo fresco

Arma segreta: 1-2 cucchiai di Provamel Zero Sugars Soya Natural 

NATURAL-ZERO-SUGAR-500g-WITH-GLASS_540x540_9

Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel vaso del vostro frullatore e frullare a media potenza ( è sempre meglio non far scaldare i cibi frullandoli ad alta velocità, poiché perderebbero molte proprietà nutritive) per qualche minuto fino ad ottenere la consistenza giusta ( o quella desiderata), far raffreddare in frigorifero e tirare fuori circa 15 minuti prima dell’utilizzo.

Io trovo che l’aggiunta di uno o (massimo) due cucchiai di Provamel aiutino a raggiungere il giusto grado di acidità richiesta dalla ricetta e la corretta cremosità, voi cosa ne pensate?

[:en]

Mi sono accorta di aver citato, consigliato , rappresentato con mille foto ed immagini il mio adorato hummus di ceci senza mai aver condiviso la mia semplicissima ricetta per farlo, ecco quindi che oggi voglio proprio rimediare; essendo la ricetta millenaria, ne esistono varie versioni, nessuna è sbagliata e nessuna è  perfetta, ognuno deve trovare il giusto equilibrio di sapori secondo il proprio gusto, io vi propongo la mia, con tanto di “arma segreta” 😉

humus delle feste

Questo è l’hummus che ho finito di preparare dieci minuti fa circa, la foto è piuttosto “amatoriale” ( è Natale, devo essere buona in primis con me stessa, quindi non dirò che la foto è orrenda, no, no) ,ma il sapore è favoloso, ora sta riposando in frigorifero e lo utilizzerò per farcire uno degli strati del panettone gastronomico ( perché ovviamente ho variato un po’ il menù festivo che avevo già condiviso sul blog!) che aprirà il pranzo di Natale.

Ingredienti:

Ceci lessati ( se secchi ed ammollati in acqua per una notte meglio, contengono più nutrienti e hanno una resa migliore,ma se non avete tempo, anche quelli precotti in lattina vanno bessimo)

Succo di un limone

Olio ( la maggior parte delle ricette prevede l’utilizzo di olio di semi di girasole, io personalmente preferisco utilizzare il nostro olio extra vergine d’oliva, in misura minore per non coprire gli altri sapori)

Paprika ( dolce o affumicata secondo il proprio gusto)

Tahina ( crema di sesamo)  2 bei cucchiai pieni – io ho utilizzato Tahin Sunita de La Finestra sul Cielo)

Sale & pepe qb

Coriandolo fresco

Arma segreta: 1-2 cucchiai di Provamel Zero Sugars Soya Natural 

NATURAL-ZERO-SUGAR-500g-WITH-GLASS_540x540_9

Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel vaso del vostro frullatore e frullare a media potenza ( è sempre meglio non far scaldare i cibi frullandoli ad alta velocità, poiché perderebbero molte proprietà nutritive) per qualche minuto fino ad ottenere la consistenza giusta ( o quella desiderata), far raffreddare in frigorifero e tirare fuori circa 15 minuti prima dell’utilizzo.

Io trovo che l’aggiunta di uno o (massimo) due cucchiai di Provamel aiutino a raggiungere il giusto grado di acidità richiesta dalla ricetta e la corretta cremosità, voi cosa ne pensate?

 

 [:fr]

Mi sono accorta di aver citato, consigliato , rappresentato con mille foto ed immagini il mio adorato hummus di ceci senza mai aver condiviso la mia semplicissima ricetta per farlo, ecco quindi che oggi voglio proprio rimediare; essendo la ricetta millenaria, ne esistono varie versioni, nessuna è sbagliata e nessuna è  perfetta, ognuno deve trovare il giusto equilibrio di sapori secondo il proprio gusto, io vi propongo la mia, con tanto di “arma segreta” 😉

humus delle feste

Questo è l’hummus che ho finito di preparare dieci minuti fa circa, la foto è piuttosto “amatoriale” ( è Natale, devo essere buona in primis con me stessa, quindi non dirò che la foto è orrenda, no, no) ,ma il sapore è favoloso, ora sta riposando in frigorifero e lo utilizzerò per farcire uno degli strati del panettone gastronomico ( perché ovviamente ho variato un po’ il menù festivo che avevo già condiviso sul blog!) che aprirà il pranzo di Natale.

Ingredienti:

Ceci lessati ( se secchi ed ammollati in acqua per una notte meglio, contengono più nutrienti e hanno una resa migliore,ma se non avete tempo, anche quelli precotti in lattina vanno bessimo)

Succo di un limone

Olio ( la maggior parte delle ricette prevede l’utilizzo di olio di semi di girasole, io personalmente preferisco utilizzare il nostro olio extra vergine d’oliva, in misura minore per non coprire gli altri sapori)

Paprika ( dolce o affumicata secondo il proprio gusto)

Tahina ( crema di sesamo)  2 bei cucchiai pieni – io ho utilizzato Tahin Sunita de La Finestra sul Cielo)

Sale & pepe qb

Coriandolo fresco

Arma segreta: 1-2 cucchiai di Provamel Zero Sugars Soya Natural 

NATURAL-ZERO-SUGAR-500g-WITH-GLASS_540x540_9

Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel vaso del vostro frullatore e frullare a media potenza ( è sempre meglio non far scaldare i cibi frullandoli ad alta velocità, poiché perderebbero molte proprietà nutritive) per qualche minuto fino ad ottenere la consistenza giusta ( o quella desiderata), far raffreddare in frigorifero e tirare fuori circa 15 minuti prima dell’utilizzo.

Io trovo che l’aggiunta di uno o (massimo) due cucchiai di Provamel aiutino a raggiungere il giusto grado di acidità richiesta dalla ricetta e la corretta cremosità, voi cosa ne pensate?

 

 [:es]

Mi sono accorta di aver citato, consigliato , rappresentato con mille foto ed immagini il mio adorato hummus di ceci senza mai aver condiviso la mia semplicissima ricetta per farlo, ecco quindi che oggi voglio proprio rimediare; essendo la ricetta millenaria, ne esistono varie versioni, nessuna è sbagliata e nessuna è  perfetta, ognuno deve trovare il giusto equilibrio di sapori secondo il proprio gusto, io vi propongo la mia, con tanto di “arma segreta” 😉

humus delle feste

Questo è l’hummus che ho finito di preparare dieci minuti fa circa, la foto è piuttosto “amatoriale” ( è Natale, devo essere buona in primis con me stessa, quindi non dirò che la foto è orrenda, no, no) ,ma il sapore è favoloso, ora sta riposando in frigorifero e lo utilizzerò per farcire uno degli strati del panettone gastronomico ( perché ovviamente ho variato un po’ il menù festivo che avevo già condiviso sul blog!) che aprirà il pranzo di Natale.

Ingredienti:

Ceci lessati ( se secchi ed ammollati in acqua per una notte meglio, contengono più nutrienti e hanno una resa migliore,ma se non avete tempo, anche quelli precotti in lattina vanno bessimo)

Succo di un limone

Olio ( la maggior parte delle ricette prevede l’utilizzo di olio di semi di girasole, io personalmente preferisco utilizzare il nostro olio extra vergine d’oliva, in misura minore per non coprire gli altri sapori)

Paprika ( dolce o affumicata secondo il proprio gusto)

Tahina ( crema di sesamo)  2 bei cucchiai pieni – io ho utilizzato Tahin Sunita de La Finestra sul Cielo)

Sale & pepe qb

Coriandolo fresco

Arma segreta: 1-2 cucchiai di Provamel Zero Sugars Soya Natural 

NATURAL-ZERO-SUGAR-500g-WITH-GLASS_540x540_9

Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel vaso del vostro frullatore e frullare a media potenza ( è sempre meglio non far scaldare i cibi frullandoli ad alta velocità, poiché perderebbero molte proprietà nutritive) per qualche minuto fino ad ottenere la consistenza giusta ( o quella desiderata), far raffreddare in frigorifero e tirare fuori circa 15 minuti prima dell’utilizzo.

Io trovo che l’aggiunta di uno o (massimo) due cucchiai di Provamel aiutino a raggiungere il giusto grado di acidità richiesta dalla ricetta e la corretta cremosità, voi cosa ne pensate?

 

 [:de]

Mi sono accorta di aver citato, consigliato , rappresentato con mille foto ed immagini il mio adorato hummus di ceci senza mai aver condiviso la mia semplicissima ricetta per farlo, ecco quindi che oggi voglio proprio rimediare; essendo la ricetta millenaria, ne esistono varie versioni, nessuna è sbagliata e nessuna è  perfetta, ognuno deve trovare il giusto equilibrio di sapori secondo il proprio gusto, io vi propongo la mia, con tanto di “arma segreta” 😉

humus delle feste

Questo è l’hummus che ho finito di preparare dieci minuti fa circa, la foto è piuttosto “amatoriale” ( è Natale, devo essere buona in primis con me stessa, quindi non dirò che la foto è orrenda, no, no) ,ma il sapore è favoloso, ora sta riposando in frigorifero e lo utilizzerò per farcire uno degli strati del panettone gastronomico ( perché ovviamente ho variato un po’ il menù festivo che avevo già condiviso sul blog!) che aprirà il pranzo di Natale.

Ingredienti:

Ceci lessati ( se secchi ed ammollati in acqua per una notte meglio, contengono più nutrienti e hanno una resa migliore,ma se non avete tempo, anche quelli precotti in lattina vanno bessimo)

Succo di un limone

Olio ( la maggior parte delle ricette prevede l’utilizzo di olio di semi di girasole, io personalmente preferisco utilizzare il nostro olio extra vergine d’oliva, in misura minore per non coprire gli altri sapori)

Paprika ( dolce o affumicata secondo il proprio gusto)

Tahina ( crema di sesamo)  2 bei cucchiai pieni – io ho utilizzato Tahin Sunita de La Finestra sul Cielo)

Sale & pepe qb

Coriandolo fresco

Arma segreta: 1-2 cucchiai di Provamel Zero Sugars Soya Natural 

NATURAL-ZERO-SUGAR-500g-WITH-GLASS_540x540_9

Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel vaso del vostro frullatore e frullare a media potenza ( è sempre meglio non far scaldare i cibi frullandoli ad alta velocità, poiché perderebbero molte proprietà nutritive) per qualche minuto fino ad ottenere la consistenza giusta ( o quella desiderata), far raffreddare in frigorifero e tirare fuori circa 15 minuti prima dell’utilizzo.

Io trovo che l’aggiunta di uno o (massimo) due cucchiai di Provamel aiutino a raggiungere il giusto grado di acidità richiesta dalla ricetta e la corretta cremosità, voi cosa ne pensate?

 

 [:ru]

Mi sono accorta di aver citato, consigliato , rappresentato con mille foto ed immagini il mio adorato hummus di ceci senza mai aver condiviso la mia semplicissima ricetta per farlo, ecco quindi che oggi voglio proprio rimediare; essendo la ricetta millenaria, ne esistono varie versioni, nessuna è sbagliata e nessuna è  perfetta, ognuno deve trovare il giusto equilibrio di sapori secondo il proprio gusto, io vi propongo la mia, con tanto di “arma segreta” 😉

humus delle feste

Questo è l’hummus che ho finito di preparare dieci minuti fa circa, la foto è piuttosto “amatoriale” ( è Natale, devo essere buona in primis con me stessa, quindi non dirò che la foto è orrenda, no, no) ,ma il sapore è favoloso, ora sta riposando in frigorifero e lo utilizzerò per farcire uno degli strati del panettone gastronomico ( perché ovviamente ho variato un po’ il menù festivo che avevo già condiviso sul blog!) che aprirà il pranzo di Natale.

Ingredienti:

Ceci lessati ( se secchi ed ammollati in acqua per una notte meglio, contengono più nutrienti e hanno una resa migliore,ma se non avete tempo, anche quelli precotti in lattina vanno bessimo)

Succo di un limone

Olio ( la maggior parte delle ricette prevede l’utilizzo di olio di semi di girasole, io personalmente preferisco utilizzare il nostro olio extra vergine d’oliva, in misura minore per non coprire gli altri sapori)

Paprika ( dolce o affumicata secondo il proprio gusto)

Tahina ( crema di sesamo)  2 bei cucchiai pieni – io ho utilizzato Tahin Sunita de La Finestra sul Cielo)

Sale & pepe qb

Coriandolo fresco

Arma segreta: 1-2 cucchiai di Provamel Zero Sugars Soya Natural 

NATURAL-ZERO-SUGAR-500g-WITH-GLASS_540x540_9

Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel vaso del vostro frullatore e frullare a media potenza ( è sempre meglio non far scaldare i cibi frullandoli ad alta velocità, poiché perderebbero molte proprietà nutritive) per qualche minuto fino ad ottenere la consistenza giusta ( o quella desiderata), far raffreddare in frigorifero e tirare fuori circa 15 minuti prima dell’utilizzo.

Io trovo che l’aggiunta di uno o (massimo) due cucchiai di Provamel aiutino a raggiungere il giusto grado di acidità richiesta dalla ricetta e la corretta cremosità, voi cosa ne pensate?

 

 [:pt]

Mi sono accorta di aver citato, consigliato , rappresentato con mille foto ed immagini il mio adorato hummus di ceci senza mai aver condiviso la mia semplicissima ricetta per farlo, ecco quindi che oggi voglio proprio rimediare; essendo la ricetta millenaria, ne esistono varie versioni, nessuna è sbagliata e nessuna è  perfetta, ognuno deve trovare il giusto equilibrio di sapori secondo il proprio gusto, io vi propongo la mia, con tanto di “arma segreta” 😉

humus delle feste

Questo è l’hummus che ho finito di preparare dieci minuti fa circa, la foto è piuttosto “amatoriale” ( è Natale, devo essere buona in primis con me stessa, quindi non dirò che la foto è orrenda, no, no) ,ma il sapore è favoloso, ora sta riposando in frigorifero e lo utilizzerò per farcire uno degli strati del panettone gastronomico ( perché ovviamente ho variato un po’ il menù festivo che avevo già condiviso sul blog!) che aprirà il pranzo di Natale.

Ingredienti:

Ceci lessati ( se secchi ed ammollati in acqua per una notte meglio, contengono più nutrienti e hanno una resa migliore,ma se non avete tempo, anche quelli precotti in lattina vanno bessimo)

Succo di un limone

Olio ( la maggior parte delle ricette prevede l’utilizzo di olio di semi di girasole, io personalmente preferisco utilizzare il nostro olio extra vergine d’oliva, in misura minore per non coprire gli altri sapori)

Paprika ( dolce o affumicata secondo il proprio gusto)

Tahina ( crema di sesamo)  2 bei cucchiai pieni – io ho utilizzato Tahin Sunita de La Finestra sul Cielo)

Sale & pepe qb

Coriandolo fresco

Arma segreta: 1-2 cucchiai di Provamel Zero Sugars Soya Natural 

NATURAL-ZERO-SUGAR-500g-WITH-GLASS_540x540_9

Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel vaso del vostro frullatore e frullare a media potenza ( è sempre meglio non far scaldare i cibi frullandoli ad alta velocità, poiché perderebbero molte proprietà nutritive) per qualche minuto fino ad ottenere la consistenza giusta ( o quella desiderata), far raffreddare in frigorifero e tirare fuori circa 15 minuti prima dell’utilizzo.

Io trovo che l’aggiunta di uno o (massimo) due cucchiai di Provamel aiutino a raggiungere il giusto grado di acidità richiesta dalla ricetta e la corretta cremosità, voi cosa ne pensate?

 

 [:zh]

Mi sono accorta di aver citato, consigliato , rappresentato con mille foto ed immagini il mio adorato hummus di ceci senza mai aver condiviso la mia semplicissima ricetta per farlo, ecco quindi che oggi voglio proprio rimediare; essendo la ricetta millenaria, ne esistono varie versioni, nessuna è sbagliata e nessuna è  perfetta, ognuno deve trovare il giusto equilibrio di sapori secondo il proprio gusto, io vi propongo la mia, con tanto di “arma segreta” 😉

humus delle feste

Questo è l’hummus che ho finito di preparare dieci minuti fa circa, la foto è piuttosto “amatoriale” ( è Natale, devo essere buona in primis con me stessa, quindi non dirò che la foto è orrenda, no, no) ,ma il sapore è favoloso, ora sta riposando in frigorifero e lo utilizzerò per farcire uno degli strati del panettone gastronomico ( perché ovviamente ho variato un po’ il menù festivo che avevo già condiviso sul blog!) che aprirà il pranzo di Natale.

Ingredienti:

Ceci lessati ( se secchi ed ammollati in acqua per una notte meglio, contengono più nutrienti e hanno una resa migliore,ma se non avete tempo, anche quelli precotti in lattina vanno bessimo)

Succo di un limone

Olio ( la maggior parte delle ricette prevede l’utilizzo di olio di semi di girasole, io personalmente preferisco utilizzare il nostro olio extra vergine d’oliva, in misura minore per non coprire gli altri sapori)

Paprika ( dolce o affumicata secondo il proprio gusto)

Tahina ( crema di sesamo)  2 bei cucchiai pieni – io ho utilizzato Tahin Sunita de La Finestra sul Cielo)

Sale & pepe qb

Coriandolo fresco

Arma segreta: 1-2 cucchiai di Provamel Zero Sugars Soya Natural 

NATURAL-ZERO-SUGAR-500g-WITH-GLASS_540x540_9

Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel vaso del vostro frullatore e frullare a media potenza ( è sempre meglio non far scaldare i cibi frullandoli ad alta velocità, poiché perderebbero molte proprietà nutritive) per qualche minuto fino ad ottenere la consistenza giusta ( o quella desiderata), far raffreddare in frigorifero e tirare fuori circa 15 minuti prima dell’utilizzo.

Io trovo che l’aggiunta di uno o (massimo) due cucchiai di Provamel aiutino a raggiungere il giusto grado di acidità richiesta dalla ricetta e la corretta cremosità, voi cosa ne pensate?

 

 [:]


2 risposte a “Hummus di ceci”

  1. paola

    Il mio segreto è un cipollotto fresco rosso piccolo lasciato a bagno in acqua prima di frullarlo con il resto. Ma io sono cipollomane
    C.e chi loette sopra tritato

    Rispondi
  2. Consigli per San Valentino (1°parte) - It's healthylicious

    […] dico, poteva mancare l’hummus come antipasto? Certo che no, qui trovate la mia ricetta, potete evitare di aggiungere lo yogurt di soia non zuccherato e utilizzare […]

    Rispondi

Lascia un commento