I (primi) 10 benefici da vegan


Che si diventi vegan per motivi salutistici ( come me, almeno all’inizio), etici o religiosi, ci sono dei benefici che si sperimentano quasi subito ( parlo di un mesetto circa) e sono proprio quelli che rafforzano la convinzione di aver fatto “la cosa giusta” , gli stessi benefici che ci fanno capire che “prima” non stavamo bene, che avevamo tanti piccoli disturbi che accettavamo passivamente e che non pensavamo nemmeno fossero dovuti alla nostra alimentazione. Ebbene, dopo un mese da vegan, si acquisisce la consapevolezza vera e profonda che

Noi siamo quel che mangiamo

Mi sembra giusto quindi fare un elenco dei primi dieci benefici che si ottengono dopo un mese da vegan…e se qualcuno vuole accettare la sfida, ebbene Onnivoro fatti sotto la  #30daysveganchallenge attende te <3

peso-ideale-130456_L

Il più immediato e “banale” beneficio  è sicuramente quello che riguarda la perdita di peso iniziale , più importante ancora però è il mantenimento del peso ideale a lungo termine. Non dico che non esistano vegan grossottelli ( anche perché ci sono svariati motivi che inducono il corpo ad ingrassare e non tutti includono la gola!) , ma certo ce ne sono pochi , inoltre io mi riferisco al peso ideale che non deve essere per forza sinonimo di magrezza, ossessione  del nostro secolo. Un corpo sano è un corpo in forma, capace di sostenere allenamenti fisici quotidiani, non un corpo scheletrico  a cui stanno bene vestiti improbabili.

nostachezza01

Il secondo grande beneficio sarà  che tutta quella stanchezza che sentivate ( e io, lo dico sempre, sono NATA stanca eh!) appena svegli , durante il giorno  e alla sera, quella stanchezza mentale e fisica che ti mette persino di cattivo umore, beh non dico che scomparirà del tutto,ma si affievolirà e cambierà, diventando più simile a quella che si prova dopo una gara o una giornata di sport, quando le endorfine svolazzano felici nel nostro cervello  e ci si sente rinvigoriti nonostante tutto. Anche le serate “divano-plaid-tv” saranno più piacevoli in questo stato, credetemi 😉

Ebbene, qui non vorrei dare più informazioni del necessario, l’argomento è sempre estremamente “personale” ,diciamo solo che i benefici che si traggono dal mangiare frutta, verdura e cereali integrali, tutti naturalmente ricchi di fibre , si avvertono puntualmente. Tutti i giorni. 😉

Il beneficio per me più importante sicuramente è stato vedere dopo 30 giorni che i miei esami del sangue erano notevolmente migliorati  ( il colesterolo soprattutto), recentemente li ho rifatti ( cerco di farli ogni 6 mesi circa)  e li ho mostrati con orgoglio sulla pagina Facebook  perché sono semplicemente PERFETTI <3 Con questo non escludo che potrò soffrire di quelle patologie presenti nella mia famiglia,ma certo sto aiutando il mio corpo a tenerle a bada!

Beneficio da non sottovalutare affatto è quello che vede protagonista il miglioramento del nostro odore corporeo. Non che fossi una puzzona da onnivora ( almeno lo spero!),ma mi poteva capitare  che bevendo alcolici l’alito diventasse pesante o che con determinati cibi sudassi improvvisamente e che l’odore fosse sgradevole…e se forse forse con un buon deodorante o del profumo si può mascherare agli altri questo sgradevole incidente, a se stessi mica si può mentire no? Ora, magari di primo mattino il mio alito non sa ( ancora!) di rosa, ma sicuramente il miglioramento l’ho riscontrato!

Come per il beneficio n° 3, anche qui non vorrei dare più informazioni del necessario, soprattutto per  gli uomini che eventualmente mi stanno leggendo, so che è un argomento che li mette sempre in forte imbarazzo…ma comunque non è un mistero quello che succede nel corpo di una donna ogni mese dai 12-13 anni fino ai 51  circa, giusto? Ecco, se prima eravate irregolari, scordatevelo, il primo ciclo mestruale ( Oddio, l’ho scritto!!!) da vegan sarà regolare così come quelli a seguire. Agendina alla mano!

Influenza?Questa sconosciuta ! Detto da una che beveva Tachifludec almeno un paio di sere a settimana durante il periodo invernale  ha un certo valore,no? Non ho febbre, influenza, dolori alle giunture ( a parte quelli alla cervicale derivanti da un incidente in macchina avvenuto anni fa) , insomma tutti quei malesseri “di stagione” da un anno e mezzo..e la sera se ho voglia , mi faccio una tisana o acqua calda, limone e zenzero più per il piacere di bere qualcosa di caldo che per necessità.

Beneficio che tutti ameranno è quello che riguarda il miglioramento generale di capelli e pelle. Io non ho mai avuto capelli particolarmente corposi e fluenti, piuttosto quattro spaghettini che si sporcano solo a guardarli, ora ho sempre degli spaghetti, ma direi che si sono trasformati in spaghettoni quantomeno , il mio adorato parrucchiere Patrizio ( che utilizza solo prodotti Aveda ) dice che sono fini,ma tanti ed io voglio credergli <3 . Idem per la pelle , mai stata particolarmente luminosa, ma adesso mi basta solo una leggero scrub quotidiano con Peaches&Clean di Soap&Glory (metto il link direttamente sulle FAQ con la lista dei loro prodotti vegan perché non tutti lo sono)  e un buon idratante di Sukin  per avere una pelle non dico splendida ( ho fumato per tanti anni ahimè!),ma sicuramente migliore di un tempo.

Dopo solo 30 giorni da vegan, avrete il vostro piccolo riscontro su quanto sia migliorato il vostro impatto sull’ecosistema; che si tratti “solo” della spazzatura in meno che avrete prodotto ( meno prodotti confezionati significa meno plastica da riciclare)  o della macchina lasciata in garage perché avrete preferito camminare, non importa, nessuna goccia è troppo piccola in un oceano. Inoltre se avete occasione, in quei 30 giorni guardate Earthlings o Cowspiracy   e rallegratevi di non fomentare con le vostre abitudini alimentari la più grande causa di inquinamento: l’industria della carne.

Ultimo e  grande beneficio  che sperimenterete sarà quello di un benessere generale che vi porterà ad essere più allegri, ottimisti e di buon umore. Che sia collegato al non sentirsi più pesanti per via del lavoro che richiedevamo ai nostri organi atti alla digestione? Che sia perché mangiamo cibi colorati e belli da guardare ? Perché io la bellezza nella coscia di un pollo non l’ho mai vista, ma nelle mille striature della buccia della pesca noce sì! Ed il rosso sangue non sarà mai bello quanto il rosso ciliegia, suvvia!

Qualcuno accetta la #30daysveganchallenge ? Sarebbe davvero bello!


8 risposte a “I (primi) 10 benefici da vegan”

  1. colce

    Ciao cara! Bell’articolo ma da onnivora convinta, non condivido proprio tutti i 10 motivi, ma più della metà te li passo 😀 Poi, chiaro, dovrei provare per sapere!

    Rispondi
  2. greengokitchen

    da vegana confermo che è tutto vero! 🙂 ovvio che sulle tempistiche dei risultati dipende sempre da persona a persona… quella dell’odore poi è verissima, me ne sono accorta quando ho cominciato a dimenticare di usare il deodorante e ho capito che era un oggetto inutile!

    Rispondi
  3. Vegan dogs ?! | It's healthylicious

    […] per stare bene o sentirsi appagati. Anzi, ho riscontrato quasi tutti i benefici  che ho elencato  qui per noi umani , con particolare enfasi sul punto n° 3, a riprova del fatto che le fibre facciamo […]

    Rispondi
  4. Vegan dogs ?! | It' s healthylicious

    […] per stare bene o sentirsi appagati. Anzi, ho riscontrato quasi tutti i benefici  che ho elencato  qui per noi umani , con particolare enfasi sul punto n° 3, a riprova del fatto che le fibre facciamo […]

    Rispondi
  5. I dieci musicisti vegani (che non t’aspetti) | It's healthylicious

    […] La britannica Ellie Goulding per combattere la sua voglia di formaggio, punto debole di molti neo vegan (fino a che non scoprono i formaggi a base si soia o di anacardi ) è una fedele abbonata di Vegan Tuck Box , proprio come It’s healthylicious! Detto questo, da un anno  dichiara i benefici visibili e non dell’alimentazione vegana . Io le crederei anche solo sulla parola, se non avessi già stilato la mia personale Top Ten dei benefici   […]

    Rispondi
  6. Bootea, il thé detox, funziona? - It's healthylicious

    […] del proprio colon e quindi dalla  propria regolarità intestinale, io, come  già elencato nella Top Ten dei (primi) 10 benefici del vegano, non ho fatto mistero del fatto che la pancia del vegano medio sorride e senza assumere bifidus, ma […]

    Rispondi

Lascia un commento