Patate dolci al forno


Il “contorno” preferito da tutti, onnivori, veg e bambini? Le patatine ovviamente! Nella versione a base di patata dolce americana – dall’indice glicemico più basso rispetto alla patata comune- e cotte al forno invece che fritte a guadagnarci non è solo la linea, ma anche il gusto!

Ingredienti;

2 patate americane a pasta arancione (esiste anche la varietà a pasta bianca)

1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

sale

paprika

peperoncino

Procedimento;

Riscaldate il forno a 200° C.

Lavate e spazzolate per bene le patate con la buccia e tagliatele a spicchi.

In una ciotola versate l’olio extra vergine di oliva, il sale, il peperoncino e la paprika (se piace, altrimenti  liberate la vostra fantasia con semi di sesamo, timo o rosmarino – sia secchi che freschi), mescolate gli ingredienti e unitevi gli spicchi di patata. Amalgamate il tutto con le mani fino a che ogni spicchio di patata non risulti ben condito.

Preparate una teglia rivestita con carta da forno, versatevi le patate condite in modo che formino un unico strato ed infornate a 200°  per 35-40 minuti.

Perfette per ogni occasione!


Lascia un commento