Pausa pranzo da Hana, ristorante giapponese a Milano


Chi mi segue sulla pagina Facebook o su Instagram avrà già avuto modo di vedere la foto della deliziosa bento box del ristorante giapponese Hana dove sono stata con mia sorella a pranzo qualche giorno fa. Per tutti gli altri…ecco qui la recensione nel dettaglio! Frequento il locale da parecchi anni ormai, lo apprezzavo da onnivora e continuo a farlo ora da vegana; l’ambiente è essenziale ( ossia zen!) , elegante,ma senza farti sentire a disagio se non sei “tirato a lucido”  ed il personale è gentilissimo, su tutti spicca Debora ( se sia o meno con l’h questo non lo so!) che accoglie ogni cliente vecchio o nuovo con un grande sorriso ed una simpatia irresistibile ( sarà anche che ha un debole per i miei due bassotti e quindi mi è automaticamente molto simpatica!) e si occupa di tutti con grande cura e professionalità. Il cibo è speciale e l’offerta è molto ampia, io per pranzo approfitto sempre della giapponesissima usanza della bento box , ossia del scatola/vassoio con mono porzioni di cibi diversi , non solo perché è economicamente conveniente ( le bento partano dai €10,00 circa in su a seconda della tipologia e la quantità di assaggi) ,ma anche tradizionale, gustosa e divertente. Ok, quelli della mia generazione sono cresciuti coi cartoni animati giapponesi, quindi siamo un po’ fissati coi ricordi d’infanzia! La bento box scelta da me è  – ça va sans dire–  la vegetariana e contiene;

  • insalata di alghe wakame condita con semi di sesamo
  • riso al vapore con semi si sesamo bianco e nero
  • n° 6 uramaki con cetriolo e avocado
  • n°4  pezzi di verdura in tempura

ad accompagnare il tutto una piccola zuppa di miso ( compresa nel costo della bento).Ho preferito una profumata tazza di tè verde alla solita acqua e ho terminato il pasto con un italianissimo caffè. Il conto si è aggirato sui 17,00€ testa circa, quindi non eccessivamente caro, ma certo non fattibile ogni giorno per pranzo. Ogni tanto però bisogna coccolarsi e non mi capita spesso di avere tempo di pranzare con mia sorella! Inoltre la qualità del cibo è ottima, tutto è fresco e ben presentato e si possono vedere i cuochi al lavoro “in presa diretta”, quindi senza trucco e senza inganno , ecco perché appena posso, torno sempre molto volentieri all’Hana e spero che qualcuno tra voi sarà ora invogliato a provarlo!

Voto: 🙂 🙂 🙂 🙂


Lascia un commento