Seitan al vino bianco e funghi porcini


Non mangio molto spesso il seitan, non che  non mi piaccia, ma perché è a base di glutine e non vorrei mai che assumendone magari troppo potessi diventare intollerante. Non ci sono prove scientifiche in merito, ma io preferisco comunque contenerne il consumo nella mia alimentazione e mi limito ad un paio di volte al mese circa. Ieri sera era una di quelle volte! Al mercato avevo trovato dei bellissimi porcini che ancora non avevo mangiato dall’inizio della loro stagione e allora ho deciso di provare a fare delle “scaloppine” al vino bianco e funghi in chiave vegan, ovviamente! 

Ingredienti:

  • due funghi porcini ( per commensale) puliti con una spazzolina di setole morbide .Dividere la cappella dal gambo e affettare sottilmente quest’ultimo.
  • seitan al naturale ( io ho utilizzato quello di Natura Nuova Bio del gruppo Almaverde Bio  che trovo all’Esselunga )
  • mezza cipolla dorata
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio evo
  • sale&pepe q.b.
  • prezzemolo

Procedimento:

Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180°, nel frattempo  preparare  le cappelle di porcino, stenderle su una placca da forno ricoperta di carta da forno, salarle, peparle e ungerle con poco olio. Quando il forno sarà arrivato a temperatura, infornarle per 10-15 minuti circa ( dipende dal vostro forno, sapere che ogni elettrodomestico ha i suoi tempi!). Quando saranno pronte, spegnere il forno e lasciar riposare con sportello aperto fino a quando non avrete terminato la preparazione del seitan ( mi raccomando però, ricordatevi di spegnerlo il forno!)

In una padella antiaderente  scaldare in poco olio la mezza cipolla, quando sarà imbiondita, aggiungere i gambi dei porcini affettati sottilmente, lasciar dorare a fiamma moderata per 5 minuti circa, poi aggiungere i medaglioni di seitan (se volete, prima potete passarli anche nella farina integrale- io ogni tanto lo faccio, ogni tanto no, il risultato finale non cambia moltissimo, la salsa si rapprende ugualmente e-  anzi-  ha meno grumi senza la presenza della farina) salare e cuocere per 2-3 minuti per lato, finalmente sfumare con il vino bianco, lasciar evaporare l’alcool e proseguire la cottura a fiamma più vivace per altri 10 minuti circa  o finché non si è formata un intingolo cremoso.

Impiattare i medaglioni di seitan e le cappelle di porcini e spolverare con un po’ di prezzemolo fresco, servire  (mangiare) ben caldo!


Lascia un commento