StraBerry – made in Milan


Visto che sono giorni che vi “ammorbo” con il mio incontenibile entusiasmo per aver scoperto i ragazzi di StraBerry (  http://www.straberry.it/ ) ed aver così ritrovato il gusto ( e la disponibilità economica) di mangiare quasi quotidianamente i frutti di bosco (peraltro di stagione solo  in questi brevi mesi estivi), mi è sembrato giusto dedicare ai loro prodotti e servizi un “vero” articolo, quindi ecco in foto la famosa ApeCar   che qualche settimana fa ho notato tornando a casa dall’ufficio, non è bellissima?

La coltivazione di fragole, fragoline, lamponi, more e mirtilli avviene alle porte di Milano, precisamente a Cassina de’ Pecchi, di conseguenza il Km 0  è assicurato per noi Milanesi!Oltre alla frutta fresca, producono anche marmellate  e succhi , io ho provato ormai TUTTO, persino le ciliegie di Vignola ( quindi chiaramente non di loro produzione) e non sono rimasta delusa da nessun prodotto. Lamponi ( i miei preferiti) così dolci e saporiti non li ricordavo nemmeno, perché la maggior parte delle volte in cui li ho comprati nel reparto bio del supermercato o anche al mercato rionale, li ho sempre trovati soprattutto acquosi e dal gusto poco definito , insomma un tremendo fiasco! Anche le  marmellate sono buonissime, soprattutto quella di fragole, e  sono tutte  fatte col 63% di frutta, percentuale molto alta rispetto alla media ( fateci caso, nella maggior parte delle marmellate la percentuale di zucchero raffinato è persino più alta della percentuale di frutta presente, un orrore!) . I succhi sono “solo” di mirtillo ed essendo molto concentrati, è meglio diluirli un po’, io ho allungato con un bicchiere d’acqua la  bottiglietta da circa 20 cl di succo. I ragazzi  e ragazze che ho incontrato sono tutti gentili, simpatici e sono più che felici di illustrare i loro  prodotti e anche di fare quattro chiacchiere , il mio bassotto li ha stupiti dimostrandosi ingordo di frutta, quindi, da quando gli hanno fatto provare un mirtillo, appena arriviamo vicino all’ApeCar si mette seduto e guarda con due occhioni giganti e famelici il malcapitato venditore di turno. Nessuno resiste a lungo allo sguardo implorante di Orazietto, ve lo assicuro!

I prezzi sono più che ragionevoli ed il rapporto qualità/prezzo è imbattibile secondo me. Per tre vasetti da 330gr di marmellata si spendono € 10,00, per le vaschetta di frutta ( che vanno dai 125 gr dei frutti di bosco  ai 450gr delle ciliegie- mia valutazione “ad occhio” non li ho pesati!) ci sono formule simili ( 3 per €10,00), inoltre si può trattare un pochino e sono sempre felici di farti un pochino di sconto – soprattutto quando in due settimane li hai visitati praticamente ogni giorno!Tocco di classe: rilasciano regolare scontrino fiscale, comportamento  più unico che raro soprattutto per quanto riguarda i venditori ambulanti e che io apprezzo in particolar modo <3.

Le tre Apecar di Straberry stazionano in diversi punti della città, per trovare quella più vicino a voi, consultato il loro sito o il loro profilo Instagram!

Voto:  <3 <3 <3 <3


Lascia un commento