Smoothie Ananas & Basilico


Tra qualche giorno inizieranno le Olimpiadi di Rio e ci trasformeremo tutti in esperti di ginnastica artistica, nuoto o scherma, quindi, se non volete sentirvi degli alieni, ma di certi sport ignorante beatamente anche le più basilari regole (e qui mi riferisco a me stessa!), potrete comunque darvi un certo tono preparando due ricettine perfette per chiunque attorno a voi pratichi dello sport…se poi quel qualcuno siete voi ancora meglio 😉  Leggi…


Dole e le sue berries


Per quanto ogni stagione offra un vasto assortimento di frutta e verdura è indubbio che siano la Primavera e l’Estate le stagioni più generose; i colori ed i sapori della frutta estiva e la temperatura più calda invogliano anche i più restii a consumare maggiori quantità di cibo crudo per fortuna. Io ho una passione in particolare per i lamponi e tutte le berries in generale; le more mi ricordano quando da bambina le mangiavo direttamente dalla pianta in attesa che scoccassero le fatidiche ore quattro del pomeriggio in cui mi era di nuovo permesso di fare il bagno, i mirtilli mi riportano alla mente mio padre quando mi incoraggiava a mangiarli per non avere problemi alla vista (come lui), il ribes mi ha sempre fatto sentire molto “americana”, avendolo conosciuto attraverso i telefilm della mia adolescenza e le fragoline di bosco, con quel nome così vezzoso, non potevano non conquistarmi fin da subito. Leggi…


Pittarosso Pink Parade 2015 a Milano


Ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno, molti sono gli eventi e le manifestazioni per sensibilizzare le donne su questo tema, perché anche se il cancro al seno colpisce 1 donna su 10, ottenendo il triste trofeo quale  tumore più frequente nel sesso femminile e rappresentando il 25% di tutti i tumori che colpiscono le donne, è anche vero che vincere la malattia è  possibile nella grande maggioranza dei casi, grazie soprattutto alla prevenzione e all’anticipazione diagnostica. Autopalpazione, ecografia mammaria e mammografia sono gli strumenti migliori che noi donne abbiamo per scoprire e prendere in tempo questo male, scegliere un’alimentazione integrale e il più possibile vegetale è il modo migliore per prevenire la malattia stessa, incrociare le dita e sperare che il nostro bagaglio genetico sia fortunato è la preghiera più grande.  Leggi…