Paola di Opificio V Milano


Ho già scritto di Opificio V in altre occasioni, d’altra parte io ho un debole per le scarpe e, se da onnivora non avevo alcun problema a trovarne, negli ultimi anni mi sono dovuta dare da fare per non dover scendere a compromessi né con la mia etica né con il mio senso estetico; per quanto frivolo posso essere, un bel paio di scarpe ai piedi cambia l’umore di molte donne (e uomini), me inclusa! Leggi…


Fa’ la cosa giusta, Milano 13-15 marzo 2015


[:it]

Ho potuto concedermi solo un giorno per visitare la fiera Fa’ la cosa giusta a Milano, dal 13 al 15 marzo scorso, arrivata ormai alla sua dodicesima edizione; un giorno non può bastare per un fiera così diversa, così variegata, così basata sulle persone,ma ho fatto di necessità virtù e mi sono buttata a capofitto nella mia prima fiera del consumo critico  e degli stili di vita sostenibili in un grigio sabato di inizio primavera. Leggi…


Le 10 migliori scarpe vegan ( o vegan friendly)


Eccoci arrivati a giovedì, il giorno eletto per le Top Ten del mondo vegano; questa settimana tocca all’accessorio più amato dalle donne, le scarpe, ovviamente! Tutte noi ne abbiamo tante, troppe e prima di sbarazzarcene devono sostare nel nostro armadio anni ed anni e comunque anche dopo tutto quel tempo saremo sempre combattute ( comunque no, certe punte non torneranno più di moda, facciamocene una ragione!) , le scarpe sono una passione, cambiano l’umore di chi le indossa e dicono molto di chi le sceglie, molto più di altri capi d’abbigliamento. Per sfatare il “mito onnivoro” del vegano = hippie scalzo, ecco nove brand di scarpe totalmente vegan e alla moda, più uno vegan friendly. E con la scusa dei saldi….diamoci dentro 😉 Leggi…


10 Fashion brands fur-free ( e vegan)


Se davvero esiste un momento “difficile” nella vita di un vegan ( ometto intenzionalmente il genere perché la questione riguarda uomini e donne indistintamente) è sicuramente quando si va a fare shopping e si vuole evitare di acquistare capi in pelle o pelliccia. Esistono coraggiosissimi vegani che non acquistano nemmeno capi in lana, io personalmente non rientro in quelli, ma evito pelle, pelliccia e seta – ribadisco però che non ho dato fuoco al mio precedente guardaroba, quindi può capitare di vedermi con borse e scarpe in pelle, vi garantisco che hanno tutte più di due anni d’età, quindi risalgono a quando ero onnivora e attendo che “muoiano di morte naturale” data dal consumo ed utilizzo. Leggi…