I Like Tofu, non solo per vegani


Partiamo subito dal presupposto che a me il tofu piaceva anche da onnivora, forse questo potrà sembrare strano visto che molti vegani e onnivori almeno su una cosa si trovano spesso d’accordo: il tofu o sa di cartone o non sa proprio di nulla. Alcuni lo trovano addirittura viscido! Io ho sempre pensato andasse preparato in un certo modo per gustarlo davvero, ad esempio sbollentato per pochi minuti o marinato per qualche ora con salsa di soia o anche olio extra vergine e spezie varie. Ma tant’è, ancora tanta gente pensa di poterlo mangiare solo aprendo la confezione. Bene, ora posso dire che hanno ragione (anche) loro, ma solo con determinate tipologie e marchi di tofu, ad esempio con I Like Tofu.

Leggi…


Lasagne zucca & porcini (vegan)


Le lasagne sono a mio avviso il comfort food per eccellenza; richiedono un po’ più  tempo e cura del solito per essere preparate (ma più che altro si tratta di aspettare che tutti gli ingredienti si amalgamino alla perfezione per creare un sapore nuovo), si possono preparare in svariati modi e la soddisfazione finale è sempre garantita al primo boccone caldo…inoltre il giorno dopo sono ancora più buone. Infine,  sono il piatto da condividere per eccellenza, che tristezza fanno le monoporzioni già pronte al supermercato? Le lasagne sanno di famiglia insomma. E io le adoro!

Leggi…


SourcedBox, recensione della box di aprile 16


Eccoci arrivati a scoprire il contenuto della healthy box di SourcedBox del passato mese di aprile; dieci i prodotti inseriti nella box, ma – ahimé doveva pur succedere- uno non era affatto vegan, in quanto conteneva latte 🙁   Benché fosse chiara l’anima paleo di questa box, quella dello scorso mese – totalmente vegan – mi aveva fatto ben sperare per il futuro, ad ogni modo con ben nove prodotti vegan da testare non mi posso lamentare troppo!  Leggi…


10 “cibi spazzatura” casualmente vegan (2° edition)


Eccoci alla 2°edizione della “most infamous” Top Ten, quella riguardante i cosiddetti “cibi spazzatura”, quei cibi pieni di grassi saturi, zuccheri raffinati (e non) e diversi additivi e coloranti. Insomma, tutto quello che un vegano salutista non dovrebbe mangiare MAI. O quasi 😉 . Leggi…


My first Vegan Christmas


This Christmas I managed to get all my presents bought and everything organised well in advance in an attempt to enjoy a stress free festive period. The tree was bought, the decorations out and the shopping done. But unfortunately, whilst patting myself on the back for having successfully navigated through the big day build up relatively stress free, I was suddenly overcome with a sinking feeling (familiar to Blondies like me!) that happens with the dawning of the realisation that you have totally forgotten about something critical! Leggi…


The Vegan Kind box, agosto 15


Con grandissimo ritardo dovuto in gran parte ai miei impegni – ma anche alle Poste Inglesi che,  come ripeto spesso, non hanno nulla da invidiare a quelle Italiane quanto a celerità- solo ora trovo il tempo di scrivere la recensione della The Vegan Kind box di agosto! Nel frattempo ho già ricevuto quella di settembre  e sto provvedendo a divorarne il contenuto in fretta, non temete 😉 Leggi…


Chapter 4 : A vegan hangover


There seems to be a common misconception that vegans, by virtue of their dietary choices, only ingest what is healthy and beneficial to their bodies. While this may be true most of the time, what happens when one wakes up to “banging head and churning stomach” as a result of having had too much fun the night before? Leggi…


The Vegan Kind Box maggio 2015


[:it]

Settimana scorsa è arrivata la The Vegan Kind box del mese di maggio e, come sempre, non stavo nella pelle dalla voglia di aprirla e valutare i prodotti. O meglio divorarli 😉 Sarà infantile,ma per me è un piccolo e piacevole rituale ormai consolidato di cui difficilmente potrei fare a meno. Di solito nella propria casella postale si trovano solo bollette o estratti conto, non è bello ricevere qualcosa che assomiglia sempre un po’ ad un regalo?

Leggi…


The Vegan Kind Box, aprile 2015


[:it]

Back to my first love, è proprio il caso di dirlo! Dopo quasi un anno, sono tornata ad abbonarmi alle box di The Vegan Kind, il servizio inglese di mistery box mensili specializzato in prodotti vegan. L’avevo abbandonato per avere modo di provare altri servizi simili,ma devo dire che, tra spese di spedizione e tempi di attesa, ero rimasta un po’ delusa, quindi il mese scorso mi sono decisa a “tornare all’ovile” ed ecco qui cosa ho trovato nella box del mese di aprile, che ovviamente si è fatta attendere non poco a causa delle vacanze pasquali ….avrò fatto bene o male?

Leggi…


Chapter two; one month later


[:it]

So, its been 30 days since the Blondie Experiment began and due to my total lack of knowledge previously on how/where/what to buy/cook to nourish and sustain myself in a new and unfamiliar world, some of you might be surprised that I’m still here and feel optimistic enough to feel able to continue on this journey. As I already suspected, changing the habits of a lifetime is not so easy and requires a continuous conscious effort and I remind myself to be patient until the time comes when all these new choices become habit themselves. I have succeeded in some areas, failed in others, both abstained from and given into temptation, discovered many new foods I didn’t know and discarded many others I’ve always known, but I am slowly becoming more confident and comfortable with the restrictions that this experiment requires. Leggi…