Bocconcini al cocco e cacao crudo


[:it]

La ricetta è nota e arcinota,  in rete si trovano varianti golosissime, io offro qui la mia versione davvero  basic, nata dall’esigenza di non sprecare gli scarti del mio latte vegetale, sia esso di soia o frutta oleosa, chiamati in gergo okara ( se di soia).

Ingredienti;

okara  ben strizzata di un litro circa di latte vegetale di soia (in alternativa, si può utilizzare quella di frutta oleosa o, se non si fa il latte vegetale in casa, lasciare in ammollo per almeno 3- 4 ore  la frutta prescelta e poi frullare)

5-6 datteri denocciolati

2 cucchiaini di olio di cocco

cacao crudo ( io ho utilizzato quello di CiboCrudo)

cocco disidratato e grattugiato

Procedimento;

Nel boccale del proprio mixer amalgamare l’okara con i datteri e l’olio di cocco per qualche minuto fino a formare una pasta malleabile. Per non scaldare eccessivamente ingredienti e macchinario, consiglio la tecnica dello “stop&go”, ossia amalgamare per un minuto circa a media potenza, fermarsi e ricompattare gli ingredienti con l’aiuto di una spatola e poi rimettere in azione il mixer.

In una ciotola versare l’impasto ottenuto e unire 1-2 cucchiai di cacao crudo, amalgamare con le mani fino a formare una pagnottina compatta.

In un piatto piano preparare il cocco grattugiato  e il cacao crudo, con le mani inumidite formare delle palline con l’impasto, rotolarle nel cocco o nel cacao a scelta e poi riporre in frigo per almeno un paio d’ore (è  concesso ripulire la ciotola seduta stante comunque!). Snack perfetto per la merenda del pomeriggio di grandi e piccini!

[:]


Lascia un commento