I 10 migliori brand etici per dichiarare il proprio veganismo


Per molte persone scegliere un’alimentazione ed uno stile di vita vegan è una vera conquista. Intendiamoci, non è certo un sacrificio, ma soprattutto all’inizio bisogna aprire per bene la mente e abbandonare vecchie abitudini ed automatismi, imparare a non prendere sul personale battute più o meno simpatiche del carnista di turno e studiare quanto più possibile per crearsi uno stile alimentare completo e sostenibile. Insomma, dopo tutto questo, si ha  il diritto di manifestare la propria gioia  di essere vegan, no? Ecco quindi 10 brande etici e vegan che, attraverso le loro statement t-shirts, rendono possibile celebrare il proprio “status” di vegan e scoprire le proprie carte davanti al mondo;

vaute-couture-
Vaute Couture

Non solo di t shirt è fatta la collezione del brand newyorkese Vaute Couture, dove la V sostituisce la più classica H di haute couture. Con collezioni femminili e maschili che vanno dall’abbigliamento agli accessori, il brand è nato nel 2009 dalla mente creativa della bellissima Leanne Mai-ly Hilgart  e si è imposta all’attenzione del pubblico grazie ai favolosi “piumini-senza-piume” e “cappotti di lana-non-lana” caldi (lei è originaria di Chicago, chiamata anche la città del vento, di freddo insomma ne sanno qualcosa) e dalle linea morbide e alla moda. Per Very Vegan People 😉

 

Lookie Lou
Lookie Lou

Se invece siete alla ricerca di un negozio online che riunisca più brand etici e vegan, Lookie Lou è il posto giusto; dalle borse Matt&Nat ai vertiginosi tacchi di Cri de Coeur , qui troverete tutti i migliori brand per rifarvi il look dalla testa ai piedi!

seitanist-tank
ChiaraLaScura

Stanchi di pagare i dazi doganali sui vostri acquisti online oltreoceano? Gioite dunque, perché in Italia abbiamo una perla rara, basata nella splendida terra di Sardegna, sotto il nome di  ChiaraLaScura; magliette, ma anche favolose mug (personalizzabili), quaderni e borse. Chiara sarà presente anche al “mitico” VegFestUK di Londra tra poco più di una settimana!!

V Apparel
V Apparel

Felpe, t-shirts, spille e sciarpe compongono la collezione di V Apparel . Il 10% dei profitti va secondo una rotazione bimestrale a differenti enti ed associazioni animaliste, un motivo in più per acquistare i loro bellissimi prodotti.

Muso Koroni
Muso Koroni

Un’altro luogo sia fisico che virtuale –  si può acquistare nella loro boutique di Vienna così come online – che riunisce più brand etici e vegan e offre dall’abbigliamento a prodotti per la bellezza e cura del corpo fino a quella della casa si chiama Muso Koroni.  Jasmin Schister, la fondatrice (vegan dal 2004) ha scelto il nome di una dea africana che simboleggia la forza creatrice femminile, il potere di dare la vita persino a piante e animali 😉 50 i marchi vegan che si possono trovare, impossibile non uscirne più che super trendy quindi!

Herbivore Clothing
Herbivore Clothing

Con una linea di magliette proprie e l’offerta di libri e accessori per la casa, Herbivore Clothing non può mancare in qualsiasi Top Ten del genere. Novità della stagione? Cinture e similpelleteria da urlo!

Black Score
Black Score

Non solo t-shirt per affermare il proprio essere vegan si trovano da quei matti inglesi di Black Score, i cui messaggi sono decisamente diretti e spavaldi 😉 cotone organico e stampe manuali li rendono unici nel loro genere!

John Bartlett
John Bartlett

John Bartlett  è uno stilista americano che ha introdotto il suo veganismo nel suo lavoro; non nasce infatti come designer vegan, ma gradualmente si è trasformato in tale, all’inizio bandendo ogni tipo di pelliccia dalle sue collezioni ed infine trasformando ogni suo capo in un capo vegan. Amante dei cani soprattutto, ha realizzato una linea di magliette i cui proventi vanno al Tiny Tim Rescue Fund che si occupa di randagismo.

Alternative Outfitters
Alternative Outfitters

Vale sempre la pena dare un’occhiata al sito americano di Alternative Outfitters; tanti i marchi ospitati, tantissime soprattutto le promozioni, impossibile non concludere un vero affare quindi!

The Tree Kisser
The Tree Kisser

Quello che cercate è un vero tocco personale? Un capo d’abbigliamento che vi faccia sentire davvero speciali? Ebbene Jessica Schlueter di The Tree Kisser  è la persona giusta; il suo blog nato per passione nel 2013 si è trasformato in un brand per condividere il suo vegan pensiero con altre menti affini. Jessica dona il 10% dei profitti all’Associazione  Love Infinitely Project Animal Fund di cui è anche la direttrice e che si occupa di trovare una casa agli animali abbandonati o randagi.

Ora abbiamo tutte le informazioni necessarie per essere eticamente alla moda, fornendo un appiglio in meno ai carnisti più incalliti per definirci hippies. O meglio, hippie sì, ma vegan chic!

(Foto di copertina, la bellissima Stefania di  Ethical Code )


3 risposte a “I 10 migliori brand etici per dichiarare il proprio veganismo”

  1. Stefania Depeppe

    Ciao! Visto che avete usato la mia immagine in “copertina” per aprire questo post, vi chiederei cortesemente di citare me (in quanto nella foto ci sono io) e il mio blog http://www.ethical-code.com (di cui la suddetta immagine rappresenta la sezione inerente l’about). Grazie! Stefania Depeppe Founder e Ceo di Ethical-Code

    Rispondi
    • glendalicious

      Ciao Stefania!Ti chiedo scusa…credevo fossi una modella da tanto sei bella, solo dopo qualche mese mi sono accorta dell’errore! Rimedio subito!

      Rispondi

Lascia un commento