Mac&Cheese (vegan)


Ci sono ricette che sembrano appartenere alla tradizione culinaria italiana…solo per gli Americani; quante volte avete trovato “Fettuccine Alfredo” nel menù di un ristorante italiano all’estero? E i mitici “Meatballs Spaghetti“? Non che ci sia nulla di male nella contaminazione tra generi, anzi, molte di queste ricette sono rivisitazioni di piatti italiani adattati ai gusti degli Americani, le fettuccine Alfredo nascono infatti come semplici tagliatelle burro e parmigiano, poi gli Americani (o meglio, i ristoratori italiani o italoamericani) ci hanno aggiunto la panna- tanto per rendere il piatto più leggero. Stessa cosa è capitata alle polpette al sugo, che le brave mogli preparavano per i mariti che lavoravano nei cantieri, da qui la necessità di fare di necessità virtù; lo spazio nelle lunch box era esiguo e allora ecco che le polpette sono finite sopra gli spaghetti, creando una ricettina niente male. E le Penne ai Quattro Formaggi? Mac&Cheese ovviamente, dove le penne sono state sostituite dai maccheroncini più piccoli che io abbia mai visto e i formaggi da un unico tipo di formaggio. Sul web si trovano un’infinità di varianti di questa ricetta in chiave vegan, quindi io mi sono limitata a trovare la più facile, ci ho aggiunto un paio di ingredienti che preferisco e…ho rigorosamente mantenuto il formato di pasta originale; delle belle penne integrali 😉

Ingredienti;

160 gr di penne integrali

1 patata grande a pasta gialla

1 cipolla dorata piccola ( o in alternativa usatene metà)

1/2 tazza di anacardi non salati

2 cucchiai di lievito alimentare

2 cucchiaini di curcuma in polvere

sale, pepe, peperoncino e paprika affumicata ( la mia passione, la metto ovunque)

Procedimento;

Lavare e pelare la patata, poi metterla (intera o a tocchi) in un pentolino piccolo, coprirla con abbondante acqua fredda e portarla a bollore. Far bollire per circa 15 minuti, a metà cottura aggiungere anche la cipolla pelata e lasciata intera (o a grossi spicchi).

Nel frattempo portare a bollore in una pentola dai bordi alti l’acqua per la pasta, salarla e cuocere la pasta per il tempo indicato in confezione.

Quando patata e cipolla saranno bel cotte, toglierle dal pentolino e conservare 1/2 tazza abbondante dell’acqua di cottura. Versare nel bicchiere del robot da cucina (o frullatore ad immersione abbastanza potente) gli anacardi, la patate in pezzi, la cipolla, metà del lievito alimentare, la curcuma, un pizzico di sale e di  pepe e frullare il tutto aggiungendo piano piano l’acqua di cottura delle verdure fino ad ottenere  la consistenza cremosa desiderata.

Scolare la pasta ben al dente, trasferirla nuovamente nella pentola mantenendo la  fiamma moderata e condirla con la salsa ottenuta, se occorre aggiungere ancora un po’ di acqua di cottura delle verdure. Impiattare e spolverare con il restante lievito alimentare e un po’ di paprika affumicata.

Alla fine gli Americani hanno ragione, questa ricetta è un vero comfort food ed in chiave vegan è anche healthylicious  😉

VeganMac&Cheese


3 risposte a “Mac&Cheese (vegan)”

  1. daniela

    favolosa anche questa tua ricetta:-))))
    ti auguro un buon w.e.
    daniela

    Rispondi
  2. trudi_brugesvegan

    vegan mac and cheesee, addictive !!!

    Rispondi

Lascia un commento