Osteria La Zucca a Venezia


Forse vi ricorderete che poco tempo fa sono stata a Venezia con Blondie <3 per un fantastico week end ( prima del matrimonio dell’Avvocato con l’Attore peraltro) e su Facebook avevo condiviso le prelibatezze che avevo gustato, vi ho risparmiato la quantità imbarazzante di spritz consumati però, perché, diciamocelo, Venezia è splendida ed unica e i bacari con i loro cicchetti la rendono ancora più speciale ( anche se cicchetti vegan non è stato facile trovarli, ma ovviamente ci sono comunque riuscita!) . Oggi finalmente riporto le mie impressioni sul ristorante prescelto per la prima cena veneziana, l’ Osteria La Zucca a Santa Croce.

Premetto che, giocando in trasferta, avevo fatto qualche ricerca su dove fosse possibile, se non facile, per me mangiare , sapendo bene che Venezia è una città piccolina. In rete avevo trovato  sul sito Vegan Home una lista dei ristoranti vegetariani, vegan o vegan friendly di Venezia e Mestre ed avevo individuato  l’Osteria La Zucca, così,  dopo aver letto le recensioni su TripAdvisor di onnivori e vegetariani/vegani  ed aver visitato il sito dell’osteria stessa, mi sono convinta a prenotare, anche perché mi piace molto fare in modo che Blondie possa mangiare ( almeno una volta) piatti tipici e tradizionali italiani per onnivori quando viene a trovarmi e il locale aveva un menù accattivante sia per me che per lui. A chi ha preso la mia prenotazione, ho segnalato che “uno dei commensali”  era vegan – mi piace fare la vaga per testare le reazioni spontanee delle persone, in questo caso chi mi ha risposto non ha fatto una piega, anzi si è premurato di dirmi che avrebbe segnalato la cosa direttamente sulla prenotazione .

Dopo mezza giornata passata a perderci tra le calli di Venezia, arriviamo al ristorante con una fame da lupi. Il locale è piccolo con vista su un piccolo canale, interni in boiserie e colori caldi, atmosfera intima, insomma, ci mette subito a nostro agio. Al momento di ordinare, mi accorgo che l’unico vero e proprio piatto vegetariano è composto da cous cous o riso con verdure a scelta…non proprio quello che avevo in mente, ma per fortuna tra i primi vedo questa meravigliosa zuppa di zucca, radicchio e fagioli borlotti, mi assicuro che il brodo sia vegetale e che non ci sia formaggio e completo l’ordine con tre  contorni ( da dividere con Blondie eh!) che includono una ratatouille, cipolline stufate con uvetta e fondi di carciofi alla veneziana ça va sans dire ,  Blondie si scofana tagliatelle al ragù di anatra ( 🙁 ) e termina con una mousse di cioccolato e pistacchi , facendomi “rosicare” non poco a dirla tutta!! Ogni pietanza è stata assaporata e gustata con appetito e nessuna mi ha deluso, la zuppa era decisamente deliziosa e in quale posto migliorare inaugurare la stagione della zucca se non  dove ne portano  il nome? I fondi di carciofi erano tenerissimi, non troppo unti,ma soprattutto l’olio usato per condire zuppa e verdure era davvero eccezionale,  proveniva da Verona ed aveva quel bel colore verde oro tipico degli oli migliori.

Unico neo: non c’era nessun dolce per me e io tengo sempre lo spazietto per il dolce quando esco a cena! Per il resto, lo consiglio vivamente a tutti , anche i prezzi sono assolutamente abbordabili, sfatiamo questo “mito” di Venezia città cara come il fuoco, è chiaro che se volete bere un Bellini all‘Harry’s Bar verrete “spennati”,ma in bacari davvero carini uno spritz non costa mai più di €2,50- per gli standard milanesi è quello che si spende per cappuccio e brioche al banco!

Voto : 🙂 🙂 🙂  ( non gli perdono il mancato dolce!)


4 risposte a “Osteria La Zucca a Venezia”

  1. maryonn

    Come sai sono veneziana di origine ma abito in provincia di Treviso. Io avevo sentito parlare di questa osteria alla Zucca, ma non ci sono mai stata. Se pensi di tornare a Venezia, ti consiglio di chiedere l’amicizia a questo profilo Facebook, ci sono i locali vegan e vegan friendly delle province di Venezia, Padova e Treviso: https://www.facebook.com/quipuoi.vegetariano
    Io a Venezia di solito mangio la pizza con le mie amiche veneziane, per cui la prendo semplicemente senza mozzarella e con verdure. Però se dovessi capitare nella provincia di Padova, ti consiglio il Papilla a Cittadella. Anche a Padova c’è qualcosa, tra cui Universo Vegano.

    Rispondi
    • glendalicious

      Grazie mille! Voglio girare il Veneto per bene perché è davvero una regione splendida e popolata da persone accoglienti!! Capiterò presto a Treviso, ti avviso se ti va!

      Rispondi
      • maryonn

        Si, volentieri. A Treviso per mangiare c’è il Bistrot Giardino. Hanno il cappuccino di soia e torte e biscotti vegani, a mezzogiorno (non però di sabato e domenica) fanno piatti vegani. Sono molto gentili, l’unico accorgimento è di andare molto presto a mangiare, loro ti dicono di prenotare ma so che non basta. Il locale è molto piccolo.

        Rispondi
  2. Gam Gam A Venezia, kosher & vegan friendly | It' s healthylicious

    […] la serata all’Osteria La Zucca, io & Blondie il sabato ci siamo semplicemente mangiati una pizza in un posto non degno di […]

    Rispondi

Lascia un commento