Quinoa Rossa e bulgur ai tre pomodori


[:it]

Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza in Francia, quindi ho dovuto fare fuori gli avanzi accumulati e visto che al mercato mi sono sbizzarrita con frutta, verdura e gli ormai famosi fiori commestibili, il frigorifero era piuttosto pieno, inoltre avevo mezza confezione di bulgur aperta , così ho letteralmente unito tutto e ho ” ideato” questo piatto davvero fresco, saporito e coloratissimo!

Ingredienti utilizzati ;
Quinoa rossa ( un bicchiere )
Bulgur ( un bicchiere)
Un pomodoro rosso perino
Un pomodoro giallo
Un pomodoro viola ( ndr adoro tutte queste varietà colorate, a casa non le trovo quasi mai 🙁 )
Un quarto di cavolo rosso tagliato a julienne
Un piccolo cetriolo tagliato a cubetti
Mezzo avocado
Succo di limone
Basilico fresco
Sale e pepe qb

Visto che quinoa e bulgur  avevano tempi di cottura diversi  , ho prima versato in acqua salata e bollente la quinoa che richiedeva 12 minuti di cottura e dopo 5 minuti ho aggiunto il bulgur che ne richiedeva 7 , una volta scolati, li ho lasciati riposare e gonfiare coperti e nel frattempo ho affettato i pomodori , il cavolo rosso ed il cetriolo, ho schiacciato con una forchetta l’ avocado e l’ho condito col succo di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe .
Ho unito quinoa, bulgur e tutti gli altri ingredienti , condito con la salsa d’avocado ( il che mi ha risparmiato l’aggiunta di altro olio,utilizzando solo quello dell’avocado stesso) , distribuito il basilico fresco sminuzzato con le mani ( per contenerne ossidazione) ed ecco fatto, frigo vuoto e cena pronta!
Ringrazio il wi fi del bar “Au gateau du roi” per avermi reso possibile non trascurare eccessivamente il blog e la pagina Facebook, le vacanze ora proseguiranno alla scoperta della terra di Blondie – ogni anno una nuova contea dell’isola di Smeraldo , di conseguenza temo che mi sarà davvero difficile essere costante , ma ciò preannuncia solo un rientro più scoppiettante a settembre!

[:en]
Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza in Francia, quindi ho dovuto fare fuori gli avanzi accumulati e visto che al mercato mi sono sbizzarrita con frutta, verdura e gli ormai famosi fiori commestibili, il frigorifero era piuttosto pieno, inoltre avevo mezza confezione di bulgur aperta , così ho letteralmente unito tutto e ho ” ideato” questo piatto davvero fresco, saporito e coloratissimo!

Ingredienti utilizzati ;
Quinoa rossa ( un bicchiere )
Bulgur ( un bicchiere)
Un pomodoro rosso perino
Un pomodoro giallo
Un pomodoro viola ( ndr adoro tutte queste varietà colorate, a casa non le trovo quasi mai 🙁 )
Un quarto di cavolo rosso tagliato a julienne
Un piccolo cetriolo tagliato a cubetti
Mezzo avocado
Succo di limone
Basilico fresco
Sale e pepe qb

Visto che quinoa e bulgur avevano tempi di cottura diversi ( ho utilizzato prodotti a marchio Tipiak – metterò link una volta tornata a casa ) , ho prima versato in acqua salata e bollente la quinoa che richiedeva 12 minuti di cottura e dopo 5 minuti ho aggiunto il bulgur che ne richiedeva 7 , una volta scolati, li ho lasciati riposare e gonfiare coperti e nel frattempo ho affettato i pomodori , il cavolo rosso ed il cetriolo, ho schiacciato con una forchetta l’ avocado e l’ho condito col succo di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe .
Ho unito quinoa, bulgur e tutti gli altri ingredienti , condito con la salsa d’avocado ( il che mi ha risparmiato l’aggiunta di altro olio,utilizzando solo quello dell’avocado stesso) , distribuito il basilico fresco sminuzzato con le mani ( per contenerne ossidazione) ed ecco fatto, frigo vuoto e cena pronta!
Ringrazio il wi fi del bar “Au gateau du roi” per avermi reso possibile non trascurare eccessivamente il blog e la pagina Facebook, le vacanze ora proseguiranno alla scoperta della terra di Blondie – ogni anno una nuova contea dell’isola di Smeraldo , di conseguenza temo che mi sarà davvero difficile essere costante , ma ciò preannuncia solo un rientro più scoppiettante a settembre!

 [:fr]
Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza in Francia, quindi ho dovuto fare fuori gli avanzi accumulati e visto che al mercato mi sono sbizzarrita con frutta, verdura e gli ormai famosi fiori commestibili, il frigorifero era piuttosto pieno, inoltre avevo mezza confezione di bulgur aperta , così ho letteralmente unito tutto e ho ” ideato” questo piatto davvero fresco, saporito e coloratissimo!

Ingredienti utilizzati ;
Quinoa rossa ( un bicchiere )
Bulgur ( un bicchiere)
Un pomodoro rosso perino
Un pomodoro giallo
Un pomodoro viola ( ndr adoro tutte queste varietà colorate, a casa non le trovo quasi mai 🙁 )
Un quarto di cavolo rosso tagliato a julienne
Un piccolo cetriolo tagliato a cubetti
Mezzo avocado
Succo di limone
Basilico fresco
Sale e pepe qb

Visto che quinoa e bulgur avevano tempi di cottura diversi ( ho utilizzato prodotti a marchio Tipiak – metterò link una volta tornata a casa ) , ho prima versato in acqua salata e bollente la quinoa che richiedeva 12 minuti di cottura e dopo 5 minuti ho aggiunto il bulgur che ne richiedeva 7 , una volta scolati, li ho lasciati riposare e gonfiare coperti e nel frattempo ho affettato i pomodori , il cavolo rosso ed il cetriolo, ho schiacciato con una forchetta l’ avocado e l’ho condito col succo di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe .
Ho unito quinoa, bulgur e tutti gli altri ingredienti , condito con la salsa d’avocado ( il che mi ha risparmiato l’aggiunta di altro olio,utilizzando solo quello dell’avocado stesso) , distribuito il basilico fresco sminuzzato con le mani ( per contenerne ossidazione) ed ecco fatto, frigo vuoto e cena pronta!
Ringrazio il wi fi del bar “Au gateau du roi” per avermi reso possibile non trascurare eccessivamente il blog e la pagina Facebook, le vacanze ora proseguiranno alla scoperta della terra di Blondie – ogni anno una nuova contea dell’isola di Smeraldo , di conseguenza temo che mi sarà davvero difficile essere costante , ma ciò preannuncia solo un rientro più scoppiettante a settembre!

 [:es]
Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza in Francia, quindi ho dovuto fare fuori gli avanzi accumulati e visto che al mercato mi sono sbizzarrita con frutta, verdura e gli ormai famosi fiori commestibili, il frigorifero era piuttosto pieno, inoltre avevo mezza confezione di bulgur aperta , così ho letteralmente unito tutto e ho ” ideato” questo piatto davvero fresco, saporito e coloratissimo!

Ingredienti utilizzati ;
Quinoa rossa ( un bicchiere )
Bulgur ( un bicchiere)
Un pomodoro rosso perino
Un pomodoro giallo
Un pomodoro viola ( ndr adoro tutte queste varietà colorate, a casa non le trovo quasi mai 🙁 )
Un quarto di cavolo rosso tagliato a julienne
Un piccolo cetriolo tagliato a cubetti
Mezzo avocado
Succo di limone
Basilico fresco
Sale e pepe qb

Visto che quinoa e bulgur avevano tempi di cottura diversi ( ho utilizzato prodotti a marchio Tipiak – metterò link una volta tornata a casa ) , ho prima versato in acqua salata e bollente la quinoa che richiedeva 12 minuti di cottura e dopo 5 minuti ho aggiunto il bulgur che ne richiedeva 7 , una volta scolati, li ho lasciati riposare e gonfiare coperti e nel frattempo ho affettato i pomodori , il cavolo rosso ed il cetriolo, ho schiacciato con una forchetta l’ avocado e l’ho condito col succo di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe .
Ho unito quinoa, bulgur e tutti gli altri ingredienti , condito con la salsa d’avocado ( il che mi ha risparmiato l’aggiunta di altro olio,utilizzando solo quello dell’avocado stesso) , distribuito il basilico fresco sminuzzato con le mani ( per contenerne ossidazione) ed ecco fatto, frigo vuoto e cena pronta!
Ringrazio il wi fi del bar “Au gateau du roi” per avermi reso possibile non trascurare eccessivamente il blog e la pagina Facebook, le vacanze ora proseguiranno alla scoperta della terra di Blondie – ogni anno una nuova contea dell’isola di Smeraldo , di conseguenza temo che mi sarà davvero difficile essere costante , ma ciò preannuncia solo un rientro più scoppiettante a settembre!

 [:de]
Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza in Francia, quindi ho dovuto fare fuori gli avanzi accumulati e visto che al mercato mi sono sbizzarrita con frutta, verdura e gli ormai famosi fiori commestibili, il frigorifero era piuttosto pieno, inoltre avevo mezza confezione di bulgur aperta , così ho letteralmente unito tutto e ho ” ideato” questo piatto davvero fresco, saporito e coloratissimo!

Ingredienti utilizzati ;
Quinoa rossa ( un bicchiere )
Bulgur ( un bicchiere)
Un pomodoro rosso perino
Un pomodoro giallo
Un pomodoro viola ( ndr adoro tutte queste varietà colorate, a casa non le trovo quasi mai 🙁 )
Un quarto di cavolo rosso tagliato a julienne
Un piccolo cetriolo tagliato a cubetti
Mezzo avocado
Succo di limone
Basilico fresco
Sale e pepe qb

Visto che quinoa e bulgur avevano tempi di cottura diversi ( ho utilizzato prodotti a marchio Tipiak – metterò link una volta tornata a casa ) , ho prima versato in acqua salata e bollente la quinoa che richiedeva 12 minuti di cottura e dopo 5 minuti ho aggiunto il bulgur che ne richiedeva 7 , una volta scolati, li ho lasciati riposare e gonfiare coperti e nel frattempo ho affettato i pomodori , il cavolo rosso ed il cetriolo, ho schiacciato con una forchetta l’ avocado e l’ho condito col succo di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe .
Ho unito quinoa, bulgur e tutti gli altri ingredienti , condito con la salsa d’avocado ( il che mi ha risparmiato l’aggiunta di altro olio,utilizzando solo quello dell’avocado stesso) , distribuito il basilico fresco sminuzzato con le mani ( per contenerne ossidazione) ed ecco fatto, frigo vuoto e cena pronta!
Ringrazio il wi fi del bar “Au gateau du roi” per avermi reso possibile non trascurare eccessivamente il blog e la pagina Facebook, le vacanze ora proseguiranno alla scoperta della terra di Blondie – ogni anno una nuova contea dell’isola di Smeraldo , di conseguenza temo che mi sarà davvero difficile essere costante , ma ciò preannuncia solo un rientro più scoppiettante a settembre!

 [:ru]
Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza in Francia, quindi ho dovuto fare fuori gli avanzi accumulati e visto che al mercato mi sono sbizzarrita con frutta, verdura e gli ormai famosi fiori commestibili, il frigorifero era piuttosto pieno, inoltre avevo mezza confezione di bulgur aperta , così ho letteralmente unito tutto e ho ” ideato” questo piatto davvero fresco, saporito e coloratissimo!

Ingredienti utilizzati ;
Quinoa rossa ( un bicchiere )
Bulgur ( un bicchiere)
Un pomodoro rosso perino
Un pomodoro giallo
Un pomodoro viola ( ndr adoro tutte queste varietà colorate, a casa non le trovo quasi mai 🙁 )
Un quarto di cavolo rosso tagliato a julienne
Un piccolo cetriolo tagliato a cubetti
Mezzo avocado
Succo di limone
Basilico fresco
Sale e pepe qb

Visto che quinoa e bulgur avevano tempi di cottura diversi ( ho utilizzato prodotti a marchio Tipiak – metterò link una volta tornata a casa ) , ho prima versato in acqua salata e bollente la quinoa che richiedeva 12 minuti di cottura e dopo 5 minuti ho aggiunto il bulgur che ne richiedeva 7 , una volta scolati, li ho lasciati riposare e gonfiare coperti e nel frattempo ho affettato i pomodori , il cavolo rosso ed il cetriolo, ho schiacciato con una forchetta l’ avocado e l’ho condito col succo di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe .
Ho unito quinoa, bulgur e tutti gli altri ingredienti , condito con la salsa d’avocado ( il che mi ha risparmiato l’aggiunta di altro olio,utilizzando solo quello dell’avocado stesso) , distribuito il basilico fresco sminuzzato con le mani ( per contenerne ossidazione) ed ecco fatto, frigo vuoto e cena pronta!
Ringrazio il wi fi del bar “Au gateau du roi” per avermi reso possibile non trascurare eccessivamente il blog e la pagina Facebook, le vacanze ora proseguiranno alla scoperta della terra di Blondie – ogni anno una nuova contea dell’isola di Smeraldo , di conseguenza temo che mi sarà davvero difficile essere costante , ma ciò preannuncia solo un rientro più scoppiettante a settembre!

 [:pt]
Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza in Francia, quindi ho dovuto fare fuori gli avanzi accumulati e visto che al mercato mi sono sbizzarrita con frutta, verdura e gli ormai famosi fiori commestibili, il frigorifero era piuttosto pieno, inoltre avevo mezza confezione di bulgur aperta , così ho letteralmente unito tutto e ho ” ideato” questo piatto davvero fresco, saporito e coloratissimo!

Ingredienti utilizzati ;
Quinoa rossa ( un bicchiere )
Bulgur ( un bicchiere)
Un pomodoro rosso perino
Un pomodoro giallo
Un pomodoro viola ( ndr adoro tutte queste varietà colorate, a casa non le trovo quasi mai 🙁 )
Un quarto di cavolo rosso tagliato a julienne
Un piccolo cetriolo tagliato a cubetti
Mezzo avocado
Succo di limone
Basilico fresco
Sale e pepe qb

Visto che quinoa e bulgur avevano tempi di cottura diversi ( ho utilizzato prodotti a marchio Tipiak – metterò link una volta tornata a casa ) , ho prima versato in acqua salata e bollente la quinoa che richiedeva 12 minuti di cottura e dopo 5 minuti ho aggiunto il bulgur che ne richiedeva 7 , una volta scolati, li ho lasciati riposare e gonfiare coperti e nel frattempo ho affettato i pomodori , il cavolo rosso ed il cetriolo, ho schiacciato con una forchetta l’ avocado e l’ho condito col succo di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe .
Ho unito quinoa, bulgur e tutti gli altri ingredienti , condito con la salsa d’avocado ( il che mi ha risparmiato l’aggiunta di altro olio,utilizzando solo quello dell’avocado stesso) , distribuito il basilico fresco sminuzzato con le mani ( per contenerne ossidazione) ed ecco fatto, frigo vuoto e cena pronta!
Ringrazio il wi fi del bar “Au gateau du roi” per avermi reso possibile non trascurare eccessivamente il blog e la pagina Facebook, le vacanze ora proseguiranno alla scoperta della terra di Blondie – ogni anno una nuova contea dell’isola di Smeraldo , di conseguenza temo che mi sarà davvero difficile essere costante , ma ciò preannuncia solo un rientro più scoppiettante a settembre!

 [:zh]
Oggi è il mio ultimo giorno di vacanza in Francia, quindi ho dovuto fare fuori gli avanzi accumulati e visto che al mercato mi sono sbizzarrita con frutta, verdura e gli ormai famosi fiori commestibili, il frigorifero era piuttosto pieno, inoltre avevo mezza confezione di bulgur aperta , così ho letteralmente unito tutto e ho ” ideato” questo piatto davvero fresco, saporito e coloratissimo!

Ingredienti utilizzati ;
Quinoa rossa ( un bicchiere )
Bulgur ( un bicchiere)
Un pomodoro rosso perino
Un pomodoro giallo
Un pomodoro viola ( ndr adoro tutte queste varietà colorate, a casa non le trovo quasi mai 🙁 )
Un quarto di cavolo rosso tagliato a julienne
Un piccolo cetriolo tagliato a cubetti
Mezzo avocado
Succo di limone
Basilico fresco
Sale e pepe qb

Visto che quinoa e bulgur avevano tempi di cottura diversi ( ho utilizzato prodotti a marchio Tipiak – metterò link una volta tornata a casa ) , ho prima versato in acqua salata e bollente la quinoa che richiedeva 12 minuti di cottura e dopo 5 minuti ho aggiunto il bulgur che ne richiedeva 7 , una volta scolati, li ho lasciati riposare e gonfiare coperti e nel frattempo ho affettato i pomodori , il cavolo rosso ed il cetriolo, ho schiacciato con una forchetta l’ avocado e l’ho condito col succo di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe .
Ho unito quinoa, bulgur e tutti gli altri ingredienti , condito con la salsa d’avocado ( il che mi ha risparmiato l’aggiunta di altro olio,utilizzando solo quello dell’avocado stesso) , distribuito il basilico fresco sminuzzato con le mani ( per contenerne ossidazione) ed ecco fatto, frigo vuoto e cena pronta!
Ringrazio il wi fi del bar “Au gateau du roi” per avermi reso possibile non trascurare eccessivamente il blog e la pagina Facebook, le vacanze ora proseguiranno alla scoperta della terra di Blondie – ogni anno una nuova contea dell’isola di Smeraldo , di conseguenza temo che mi sarà davvero difficile essere costante , ma ciò preannuncia solo un rientro più scoppiettante a settembre!

 [:]


Lascia un commento