Recensione di The Goodness Project box di luglio 16


Il lato positivo della Brexit? Gli abbonamenti alle varie vegan box inglesi costano meno finalmente! O meglio, il cambio con l’euro ci è più favorevole e quindi possiamo provare tanti prodotti e snack vegani che magari qui da noi non si trovano o, quando si trovano, costano di più. Questo è proprio il momento giusto per concedervi questo piccolo “vizio”! Vediamo un po’ cosa conteneva la mini vegan box di The Goodness Project del mese di luglio;

Leggi…


Flowbox, la mini vegan box di febbraio 16


Sempre un po’ in “zona Cesarini“, finalmente posso condividere la recensione della mini vegan Flowbox di  febbraio: Questa volta la colpa è tutta mia, infatti la box è arrivata nella prima metà del mese, senza alcun ritardo. Ben 6 i prodotti contenuti e tutti assolutamente nuovi per me, questa sì che è stata una bella sorpresa; se infatti è bello provare e riprovare (magari in diversi varianti) alcuni prodotti, è sicuramente più divertente conoscere nuovi brand, le box servono soprattutto per questo, no? Provare diversi marchi e prodotti e capire quale si preferisce. Leggi…


Flow Box, abbonamento vegano


Questo mese ho sottoscritto un nuovo abbonamento per ricevere a casa una “mistery box” di prodotti vegani; si tratta di Flow Box , servizio inglese (tanto per cambiare!) che offre tre tipologie e due misure di box (mini e maxi) adatte a onnivori salutisti, vegani o celiaci. Ognuno dunque può scegliere la box in base alle proprie esigenze e decidere se sottoscrivere un abbonamento mensile, trimestrale o semestrale, le box partono da £ 9.95 (più spese di spedizione) per il semplice abbonamento mensile alla mini box.  Leggi…


The Vegan Kind, ottobre 15


Con quello che è ormai il mio consueto ritardo, ecco la recensione dei prodotti contenuti nella The Vegan Kind box del passato mese di ottobre; i 10 p della mia box questo mese sono andati a sostegno di Austin’s Hamster Haven, piccole centro a Doncaster che si occupa del  recupero e dell’adozione di criceti e piccoli animali in genere abbandonati o abusati.  E’ bello poter sostenere piccole realtà, soprattutto perché la maggior parte delle persone che se ne occupa attivamente si autofinanzia e spesso fa davvero tanti sacrifici per aiutare gli animali che molti specisti  considerano “di serie B”, come i criceti appunto.  Leggi…


The Vegan Kind box, settembre 15


In ritardo – ancora una volta!- ecco la recensione dei prodotti trovati nella The Vegan Kind box del passato mese di settembre. Per farmi perdonare, vi informo che The Vegan Kind è stato candidato ai Vegfest Award che verranno consegnati durante il Vegfest UK di Londra durante questo fine settimana, chiaramente hanno avuto anche il mio voto 😉 in bocca al lupo quindi!

Sette i prodotti contenuti in questa box, 6 food e 1 beauty, i 10 p della mia box questo mese sono andati a sostegno di Teen VGN, un social network dedicato ai giovanissimi (dai 12 ai 19 anni d’età) vegetariani e vegani inglesi; in un epoca in cui il bullismo a scuola è sempre più una piaga sociale, è un bene che esista un luogo – virtuale ma non solo- dove chi fa scelte controcorrente in un’età in cui il conformismo è quasi una necessità imperante possa sentirsi accettato. Viva i giovani vegan, la nuova generazione che renderà i carnisti obsoleti!

Leggi…


The Vegan Kind Box, aprile 2015


[:it]

Back to my first love, è proprio il caso di dirlo! Dopo quasi un anno, sono tornata ad abbonarmi alle box di The Vegan Kind, il servizio inglese di mistery box mensili specializzato in prodotti vegan. L’avevo abbandonato per avere modo di provare altri servizi simili,ma devo dire che, tra spese di spedizione e tempi di attesa, ero rimasta un po’ delusa, quindi il mese scorso mi sono decisa a “tornare all’ovile” ed ecco qui cosa ho trovato nella box del mese di aprile, che ovviamente si è fatta attendere non poco a causa delle vacanze pasquali ….avrò fatto bene o male?

Leggi…