Mantra Raw Vegan, Milano


Qualche giorno fa io e Pontin, la mia amica dai capelli rossi, ci siamo ritrovate per un pranzetto “regali& gossip” (ebbene sì, siamo ormai a febbraio, ma io devo ancora consegnare regali natalizi!) e abbiamo optato per il Mantra Raw Vegan, in zona Porta Venezia a Milano. Crudismo in pieno inverno? Sfida accettata! Leggi…


Tortina raw con açai e bacche di Goji


Tempo fa avevo pubblicato sulla pagina Facebook la foto di questa tortina raw a base di açai e bacche di Goji e mi sono accorta di non aver mai trascritto la ricetta, forse perché  è davvero molto semplice e si possono trovare online infinite varianti, il che a mio avviso la rende ancora più stuzzicante perché si presta ad incontrare il gusto di tutti. Io ho voluto utilizzare queste due bacche per fare il pieno di antiossidanti – i migliori alleati contro l’invecchiamento – e perché i loro colori sono tra i miei preferiti, inoltre ho trovato entrambi i prodotti nell’ e-shop del mio adorato CiboCrudo e non ho potuto proprio resistere 😉 Leggi…


Zoodles in crema di capperi con pomodorini e olive nere


Chi mi segue su Instagram sa bene che è quello il mio social preferito, lì mi diverto a pubblicare quasi ogni piatto che preparo, dal più semplice al più complesso; questa ricetta è di qualche giorno fa, quando il sole ancora splendeva (ma non temete, il bel tempo dovrebbe tornare tra poco) e, benché le mie vacanze non siano andate come avevo previsto – o meglio non sono proprio partite nel vero senso della parola- avevo una gran voglia di sentirmi l’Estate Addosso 😉 ecco quindi la ricetta per questi zoodles (spaghetti di zucchini) freschi, estivi e colorati, ma soprattutto pronti in meno di venti minuti, come sempre! Leggi…


Bocconcini al cocco e cacao crudo


[:it]

La ricetta è nota e arcinota,  in rete si trovano varianti golosissime, io offro qui la mia versione davvero  basic, nata dall’esigenza di non sprecare gli scarti del mio latte vegetale, sia esso di soia o frutta oleosa, chiamati in gergo okara ( se di soia). Leggi…


Cibocrudo, il raw food italiano


[:it]

Durante la fiera Fa’ la cosa giusta 2015 che si è tenuta a Milano nel marzo scorso, ho avuto l’opportunità di conoscere il brand ed i prodotti Cibocrudo, non solo, mi hanno anche offerto un ottimo smoothie verde a base di broccoli crudi sì, sì, proprio crudi, confesso che mai mi sarei aspettata di trovarlo tanto delizioso, invece, complice la freschezza dei prodotti e la tecnologia del Vitamix, uno dei migliori frullatori sulla piazza  e che – ahimé- vale ogni euro che costa (ed è davvero caro!)- il risultato ha superato di gran lunga ogni mia più rosea aspettativa. Per il Vitamix non avevo il budget, ma per i prodotti sì e c’era solo l’imbarazzo della scelta tra super food e frutta oleosa ; Leggi…


Smoothie con açai


Ciò di cui sento più la mancanza durante i lunghi mesi invernali è sicuramente la varietà di frutta disponibile; dopo l’emozione ottobrina del caco e quella natalizia di mandarini ed arance, da gennaio a marzo, fino a quando non compaiono le prime fragole, nella mia dispensa trovo solo mele e se va bene qualche pera, ottime, ci mancherebbe, ma per chi ha fatto della varietà alimentare uno stile di vita alla lunga può essere un po’ frustrante, ecco perché da quando è arrivata la primavera con i suoi frutti colorati e golosi sono tornata a godere appieno del crudismo che la frutta rende tanto facile. Iniziare ad avvicinarsi al crudismo con smoothie, frullati, estratti e succhi è solo il primo passo per verificare su se stessi i benefici che ne derivano, io, per non farmi mancare nulla, al mio smoothie di frutta ho aggiunto la “solita arma segreta”, in questo casa trattasi di polvere di açai cruda. Su queste bacche brasiliane circolano un po’ di leggende, come capita spesso, ma basandoci sul buon senso appare evidente che, come tutte la frutta di colore viola scura, contenga  antocianine – antiossidanti tipici della frutta con tonalità rosso scure, blu e nere appunto – con effetto protettivo sul micro e macro circolo (utili in presenza di fragilità capillare e relative manifestazioni quindi), esattamente come i frutti di bosco, l’uva, il melograno o la ciliegia. Certo è che la concentrazione è più alta nella buccia delle bacche di açai piuttosto che nel succo di mirtillo. Tanto basta per definirlo un super food? Sì, se per super food non intendiamo cibi miracolosi, ma cibo vero ricco di proprietà nutrizionali. Inoltre l’açai è ricco di fibra, di calcio e ferro e acidi grassi moninsaturi e, particolare che personalmente non trascuro mai, ha un buon sapere 😉 Leggi…


Cornucopia, Dublin


Uno dei miei posti preferiti  a Dublino  è decisamente Cornucopia; aperto dal 1986 nella centralissima Wicklow Street, questo locale su due piani in una deliziosa palazzina giorgiana è ormai un’istituzione ed una tappa obbligata per vegetariani, vegani ed onnivori attenti alla salute ed al gusto. Il ristorante nasce come vegetariano, ma sono innumerevoli le opzioni vegan, anzi, direi che ormai hanno preso il sopravvento. Frutta e verdura sono coltivate localmente in maniera biologica – ça va sans dire –  il menù è stagionale e comprende opzioni per celiaci, vegetariani, vegani e persino crudisti. Ce n’è per tutti, impossibile non innamorarsi di questo posto quindi!

Leggi…